Record negativo a San Siro: non era mai successo in Serie A

Termina il campionato: a San Siro da segnalare un record negativo nella storia della Serie A

Finisce in parità la sfida tra Milan e Salernitana valevole per la 38esima giornata del campionato di Serie A: clamoroso dato statistico negativo.

Serie A, il record negativo della Salernitana
Milan-Salernitana (LaPresse) – Calciomercato.it

Dopo il triplice fischio dell’arbitro Davide Di Marco, allo stadio ‘Meazza’ la partita tra Milan e Salernitana è passata in secondo piano. Già, perché a San Siro è tempo di saluti per Stefano Pioli, Simon Kjaer e Olivier Giroud, tra i protagonisti dello scudetto di due anni fa. Da un lato, dunque, il popolo rossonero ha tributato l’ultimo saluto ad allenatore e giocatori ai saluti, dall’altro invece la Salernitana ha disputato la sua ultima partita in Serie A dopo tre stagioni consecutive nel massimo campionato italiano.

A nulla è servito il pareggio conquistato a San Siro con la doppietta di Simy e il primo gol italiano di Junior Sambia: la Salernitana, infatti, è retrocessa matematicamente da diverse settimane, concludendo quindi la stagione occupando l’ultimo posto in classifica con 17 punti conquistati, praticamente la metà dell’Udinese che allo stato attuale si trova al di fuori della zona retrocessione, ma con un’altra partita da giocare ancora.

Milan-Salernitana, record storico negativo a San Siro

Quella della squadra campana è stata una stagione negativa sotto tutti i punti di vista: dopo la salvezza record dello scorso anno (42 punti in Serie A, mai così tanti nella ultracentenaria storia del club), i granata salutano il massimo campionato italiano con uno score tutt’altro che apprezzabile.

Serie A, il record negativo della Salernitana
I tifosi della Salernitana (LaPresse) – Calciomercato.it

Diciassette i punti raccolti in trentotto partite, senza vittorie nel girone di ritorno. Trentadue i gol fatti, addirittura ottantuno quelli subiti, con una differenza reti di -49. A destare scalpore, però, è proprio lo score relativo ai punti ottenuti: 17 in 38 partite, mai nessuno aveva fatto così male nella storia del campionato a 20 squadre. Un record che fino a poche ore fa apparteneva al Pescara 2016/17 targato Oddo/Zeman che chiuse la stagione a 18 punti, di cui tre a tavolino.

Impostazioni privacy