“Qualcosa di arrapante”: Sarri, che ‘frecciata’ a Juve e Allegri

L’ex tecnico bianconero sul proprio futuro: “Bologna? Le quattro squadre con cui ho avuto rapporti diretti sono straniere”

“Non sono alla ricerca di una squadra che faccia per forza la Champions, vediamo se verrà fuori qualcosa di arrapante, che sia figlia di un programma di medio o lungo periodo che valga la pena vivere”. Così Sarri sul proprio futuro dal palco della presentazione del 22° Memorial Niccolò Galli.

Juventus, addio Allegri: parla Sarri
Sarri e Allegri (LaPresse) – calciomercato.it

Sarri smentisce contatti con il Bologna per il post Thiago Motta: “L’ho letto sui giornali… Le quattro squadre con cui ho avuto rapporti diretti sono straniere. Parlo di qualcosa dalla Premier, dalla Liga e da altri campionati”.

L’ex allenatore della Lazio ha poi risposto sull’esonero di Allegri: “Da fuori è difficile farsi un’opinione, sennò è semplice dire ha sbagliato uno o l’altro. Se la Coppa Italia salva la stagione della Juventus? Non lo so, però quando il motto di una società è ‘l’unica cosa che conta è vincere’, forse non basta”, conclude Sarri con una ‘frecciata’ sia ai bianconeri che allo stesso Allegri.

Impostazioni privacy