Clausola da 65 milioni per il bomber: Milan avvisato

Non sono poche le indiscrezioni di mercato che si stanno rincorrendo con continuità in orbita Milan. La clausola ‘rischia’ di far saltare il banco

Impegnato nel confronto con il Torino che si sta rivelando un vero e proprio Everest da scalare, il Milan ha già cominciato a programmare diverse mosse in vista della prossima sessione di calciomercato.

Clausola da 65 milioni per il bomber: Milan avvisato
Sesko (LaPresse) – Calciomercato.it

Nella lista delle priorità in casa rossonera, oltre alla questione allenatore non ancora risolta, c’è anche il dossier legato all’erede di Giroud. Sotto questo punto di vista, dalla Germania trapelano indiscrezioni importanti che non possono non essere prese in considerazione. Secondo quanto evidenziato da sky.de, infatti, per Benjamin Sesko – uno dei profili per l’attacco monitorati con più attenzione dai rossoneri – il Lipsia ha fissato una clausola rescissoria, che già era nota, da 65 milioni di euro.

Più nello specifico, si tratterebbe di una clausola strettamente collegata al rendimento fornito dall’attaccante. Ricordiamo che comunque il ventenne attaccante del Lipsia, autore di 19 gol e 3 assist in questa stagione, è legato al club tedesco da un contratto in scadenza nel 2028. Staremo a vedere cosa succederà.

Impostazioni privacy