Partita sospesa: c’è lo stop dei tifosi

La partita è stata interrotta ad inizio ripresa. I tifosi hanno spinto l’arbitro a non riprendere la gara: ecco cosa è successo

E’ successo allo stadio De Vijverberg di Doetinchem, in occasione della sfida tra il De Graafschap e il Den Haag sul risultato di 1 a 1 per via delle reti di Buttner e Absalem.

Partita interrotta in Olanda
Tifosi (LaPresse) – Calciomercato.it

Lo stop è arrivato al 56esimo per via di un malore negli spalti di un tifoso. L’arbitro Nagtegaal, poi come raccontano in Olanda, appariva intenzionato a riprendere la gara, ma i tifosi di entrambe le squadre, presenti sugli spalti, lo hanno impedito. Sono stati così lanciati bicchieri in campo e si è levato il coro “vergogna” nei confronti del fischietto.

La partita è ripresa solo dopo una ventina di minuti, quando il tifoso è stato portato via in barella.

Impostazioni privacy