Game over Allegri: scelta fatta, esonero e traghettatore

Decisione presa sul tecnico condizionata dal possibile ko di stasera della Juventus contro la Lazio nell’andata delle semifinali di Coppa Italia

Stando ad alcune fonti, la Juventus potrebbe mandare via Allegri in caso di ko stasera contro la Lazio nell’andata delle semifinali di Coppa Italia. Un ko tale da compromettere già a Torino la possibile qualificazione alla finale. Che poi sarebbe il secondo consecutivo contro la squadra dell’ex Tudor, dopo quello di sabato scorso all’Olimpico valevole per la trentesima di Serie A.

Allegri, esonero e traghettatore
Massimiliano Allegri (LaPresse) – calciomercato.it

Favorevoli al licenziamento del livornese prima della fine di una stagione a due volti per Vlahovic e compagni, tanto da mettere a rischio la qualificazione alla prossima Champions, anche una larga parte dei nostri follower X. Juventini e non.

A loro abbiamo proprio chiesto “cosa dovrebbe fare la società con Allegri, oltre alla conquista imprescindibile della Champions, in caso di risultato negativo?” stasera all’Allianz Stadium contro i biancocelesti.

Ha vinto, anzi stravinto col 51,1% l’opzione esonero. Con annesso traghettatore. In tal senso è circolato nelle scorse ore il nome di Paolo Montero, attuale allenatore della Primavera.

Molto indietro tutte le altre: dall'”Addio ma solo a giugno” (27.3%), al “Rinnovo a prescindere” (19,3%) fino al “Resta se vince la coppa” (restante 2,3%).

Impostazioni privacy