De Rossi e la Roma educata, ma Dybala e Lukaku sono “un problema”

Morale alle stelle in casa Roma per il passaggio dei playoff di Europa League, conquistato ai rigori contro il Feyenoord

Il playoff di Europa League sorride alla Roma di Daniele De Rossi che, ai rigori e grazie alle parate di Svilar, hanno battuto, nuovamente, il Feyenoord di Arne Slot e guardano con fiducia al sorteggio di oggi.

Morale alle stelle in casa Roma per il passaggio dei playoff di Europa League, conquistato ai rigori contro il Feyenoord
L’esultanza di De Rossi (LaPresse) – Calciomercato.it

Grande entusiasmo al fischio finale, con i tifosi giallorossi che hanno riempito lo stadio ‘Olimpico’ e sostenuto la squadra fino al rigore decisivo di Nicola Zalewski, prima di esplodere in un’esultanza fragorosa che ha coinvolto i giocatori e l’allenatore Daniele De Rossi. Proprio quest’ultimo, subentrato all’esonerato José Mourinho, ha portato energia positiva e qualche sprazzo di gioco in una squadra che sembrava ormai essersi arrotolata su se stessa con lo ‘Special One’.

Giudizi positivi per il campione del Mondo del 2006 arrivano anche dall’allenatore e commentatore televisivo Fernando Orsi: “La Roma ha avuto degli effetti benefici dopo la separazione da Mourinho – le sue parole a ‘Radio Radio’ – Il cambio in panchina è stato positivo, si vede una Roma diversa adesso ma anche nell’educazione che ha in campo. Non so se sia merito di De Rossi, della squadra o dei Friedkin: per adesso è un’altra Roma e prova anche a giocare”. Ma c’è anche chi smorza gli entusiasmi e trova dei problemi a questa squadra.

Dybala si nasconde, Lukaku sbaglia tutto: i problemi di De Rossi
Dybala e Lukaku (LaPresse) – Calciomercato.it

Dybala si nasconde, Lukaku sbaglia tutto: i problemi di De Rossi

Stiamo parlando di Paulo Dybala e Romelu Lukau, con quest’ultimo ha sbagliato anche il calcio di rigore. Una situazione sulla quale dovrà lavorare, e non poco, l’allenatore Daniele De Rossi. “Lukaku e Dybala, in questo momento, anziché essere un valore aggiunto, sono un problema – il parere del giornalista Furio Focolari – È entrato Baldanzi e già è andato meglio. Sappiamo che l’argentino è il miglior giocatore della Roma, ma lo deve dimostrare. Mi pare si stia nascondendo, non ha inciso mai. Mentre non so cosa stia succedendo al belga, sbaglia tutto il possibile. È un giocatore che il suo golletto, la sponda per i compagni o qualche giocata la fa sempre. Nelle ultime settimane non ha fatto invece nulla di tutto questo. Così è un problema, De Rossi dovrà lavorare molto su questi due giocatori”. Bastone e carota per De Rossi, che attende l’avversario per gli ottavi di Europa League.

Impostazioni privacy