Arrivano 80 milioni: così Allegri può restare alla Juventus

Tiene banco il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus: gli scenari sul tecnico bianconero

Allegri sì, Allegri no. Il dibattito è ormai aperto da settimane sul proseguimento del matrimonio tra la Juventus e il tecnico anche nella prossima stagione.

Juventus, futuro Allegri
Massimiliano Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

Ogni scenario è aperto su Allegri, che ha un contratto in essere per un altro anno e un ingaggio a oltre 7 milioni di euro a stagione. Alla Continassa si interrogano su quella che sarà la guida tecnica in estate, mentre anche l’allenatore livornese non ha sciolto le riserve se restare o meno al timone della ‘Vecchia Signora’. La squadra sta attraversando un momento difficile, il più complicato della stagione, e questo certamente ha scatenato la critica sulla possibilità di un addio di Allegri alla panchina bianconera. Il tecnico però non molla e vuole valutare bene la situazione, anche in virtù delle prospettive per il futuro e sulla competitività della Juventus.

Calciomercato Juventus, futuro Allegri: decisivo anche il Mondiale per Club

La dirigenza ovviamente farà tutte le valutazioni del caso e sta già sondando altri profili (Thiago Motta in primis) se dovesse esserci la separazione con Allegri.

Calciomercato Juventus, più giovane il dopo Allegri: annuncio di Biasin
Allegri, tecnico della Juve (LaPresse) – Calciomercato.it

Fondamentale ovviamente per la Juve chiudere al più presto il discorso per l’accesso alla prossima Champions League, oltre a cercare di vincere il duello con il Milan per il secondo posto alle spalle dell’Inter che vale la qualificazione alla Final Four della Supercoppa Italiana. Il club bianconero inoltre non vince da tre stagioni e un eventuale trionfo in Coppa Italia sarebbe certamente una carta in più da giovcare per Allegri sul tavolo della riconferma. Per finire, oltre alla nuova Champions, fondamentale sarà per la costruzione della squadra sul mercato anche il pass per il Mondiale per Club del 2025, con la Juve che aspetta buone nuove da Napoli e Lazio.

Le due competizioni porterebbero subito 80 milioni di euro nelle casse della ‘Vecchia Signora’ e ovviamente un margine più ampio per operare sul mercato in estate. Intanto parola al campo e ad allontanare la crisi, con il vertice decisivo fissato non prima di aprile tra la dirigenza bianconera e Allegri.

Impostazioni privacy