Inter-Atletico, sugli spalti l’indizio per il futuro: svolta Zhang

Inter-Atletico Madrid partita fondamentale per tanti motivi per i nerazzurri, non solo per il risultato in campo: novità sulle mosse di Zhang

L’Inter manda in archivio la sfida con l’Atletico Madrid nell’andata degli ottavi di Champions League con un prezioso successo per 1-0, da difendere a tutti i costi tra tre settimane nella tana dei ‘Colchoneros’. Una serata che ha ribadito come i nerazzurri, dominatori in campionato, abbiano anche statura europea e l’ambizione di andare nuovamente fino in fondo. Ma che ha fornito anche elementi importanti per il futuro del club.

Inter-Atletico, l'indizio sul futuro e le mosse di Zhang
Steven Zhang (fonte: © Ansa) – Calciomercato.it

Le notizie circolate ieri dall’agenzia ‘Reuters’ hanno riferito di una Inter che sta avanzando nell’ottica del rifinanziamento del prestito con Oaktree. Il club nerazzurro sta accelerando, visto che la scadenza, a maggio, obbligherebbe al pagamento di ben 350 milioni di euro (i 275 del prestito originario più gli interessi). Il presidente Zhang è in contatto con Goldman Sachs e Raine Group per definire l’affare, che potrebbe avere una durata inferiore al precedente accordo (triennale) e che avrà sicuramente un tasso di interesse maggiore rispetto all’attuale 12%. Nel frattempo, ieri a San Siro c’erano alcuni rappresentanti di Oaktree, a conferma del fatto che il dialogo è costante.

Impostazioni privacy