Superlega, annuncio UFFICIALE: ecco le 64 squadre

Superlega, annuncio UFFICIALE: ecco le 64 squadre. Bernd Reichart, Ceo di A22 Sports, torna a parlare del rilancio del progetto

La nuova Superlega è più viva che mai. La recente sentenza della Corte di Giustizia UE sul monopolio UEFA ha rilanciato il progetto e le ambizioni di Bernd Reichart, CEO di A22 Sports, la società che cura gli interessi della Superlega.

Ceferin e la Superlega: nuovo annuncio
Aleksander Ceferin (Foto LaPresse) – Calciomercato.it

La società è al lavoro, con Florentino Perez e Andrea Agnelli sempre in prima fila, per lanciare la nuova competizione al più presto. Reichart è tornato a parlare del progetto, svelando il numero di squadre ed i criteri di partecipazione: “Proporremo ai club di concordare un indice trasparente e oggettivo basato esclusivamente su parametri di prestazione – sono le dichiarazioni riportate da ‘Calcio e Finanza’ – Quali sono le 64 squadre che compongono la classifica dei migliori club d’Europa in base al loro rendimento nazionale ed europeo? E poi li assegneremmo a questi tre campionati prima di garantire anche l’accesso tramite i campionati nazionali alla competizione in corso”.

Superlega, Reichart annuncia: “Ecco come sceglieremo le prime 64 squadre”

Il CEO di A22 Sports si è poi soffermato sulla possibile convivenza con le competizioni UEFA: “Dal nostro punto di vista questo non ha senso”.

Nasce la nuova Superlega
Reichart (Foto LaPresse) – Calciomercato.it

“Vogliamo fare un’offerta con un consenso così ampio che il maggior numero possibile di squadre con ambizioni europee possano riflettersi nel nostro modello, e non vogliamo dividere la famiglia del calcio in due blocchi – ha concluso Reichart – I club e i tifosi si sono detti contrari? Alla fine si guarderà di più la Superlega che la Champions League“. Ceferin e la UEFA sono avvisati.

Impostazioni privacy