Via il pupillo di Pioli: il Milan così anticipa il Napoli

Il Milan lo cede a gennaio, non è più nelle grazie di Pioli: ecco il tesoretto per anticipare la concorrenza del Napoli nel mercato invernale

Il Milan a caccia di rinforzi per il mercato di gennaio. La situazione è pesante nel reparto difensivo, con Stefano Pioli in piena emergenza.

Milan, Krunic per Miranda
Stefano Pioli (Ansa) – Calciomercato.it

Il lungodegente Kalulu rientrerà solo a marzo, mentre Thiaw ha praticamente terminato in anticipo il 2023 dopo l’infortunio muscolare rimediato nel match di Champions League contro il Borussia Dortmund. Inoltre a Pioli servie anche un’alternativa sulla corsia sinistra a Theo Hernandez, impiegato da centrale nell’ultima sfida di campionato vinta con il Frosinone. La coppia Furlani-Moncada cerca un’operazione low cost in mezzo, mentre sulla fascia mancina il primo obiettivo rimane Miranda del Real Betis. L’ex Barcellona terminerà il contratto a fine stagione con gli andalusi, con il Milan che ha la possibilità di accaparrarsi il cartellino di Miranda a parametro zero.

Calciomercato Milan, tesoretto Krunic per il colpo Miranda

Per anticipare il colpo il Real Betis chiede un indennizzo alto di 4-5 milioni di euro, che la dirigenza di Via Aldo Rossi vorrebbe preservare per altri investimenti.

Milan, obiettivo Miranda
Juan Miranda (Ansa) – Calciomercato.it

Altrimenti la soluzione porta all’addio di Krunic, sempre più ai margini dello scacchiere di Pioli. L’ex pupillo del tecnico è scivolato in fondo nelle gerarchie e a gennaio potrebbe lasciare Milano per approdare in Turchia, visto l’interesse manifestato dai club turchi per il nazionale bosniaco. Il tesoretto – scrive ‘Tuttosport’ – sarebbe poi reinvestito per l’approdo già all’inizio del 2024 di Miranda alla corte di Pioli, anticipando anche la concorrenza del Napoli che negli ultimi tempi ha messo nel mirino il 23enne terzino spagnolo per rimpiazzare l’infortunato Olivera.

Impostazioni privacy