Mourinho polemizza in portoghese: “Per avere fair play bisogna darlo”

Nonostante la vittoria, José Mourinho non risparmia polemiche dopo la vittoria della sua Roma sul campo del Sassuolo

Una polemica “linguistica” quella di José Mourinho nel post partita della sfida vinta in rimonta sul campo del Sassuolo con i gol di Dybala e Kristensen.

Mourinho dopo Sassuolo-Roma
Mourinho (LaPresse)- Calciomercato.it

Un altro post partita “originale” quello di José Mourinho a margine della vittoria, in rimonta della sua Roma sul campo del Sassuolo. Il tecnico lusitano, presentatosi ai microfoni di Dazn, ha risposto una sola domanda e lo ha fatto parlando solamente in portoghese, lasciando poi all’interprete del club giallorosso il compito di tradurre le dichiarazioni dello Special One.

“Voglio ringraziare la proprietà e Tiago Pinto che nelle ultime ventiquattro ore mi hanno offerto sostegno e stabilità emotiva di cui si necessita per continuare questo lavoro” sono state le parole tradotte del tecnico giallorosso che ha ringraziato proprietà perché gli hanno dato fiducia”.

Sassuolo-Roma, le parole di Mourinho a fine partita

La vittoria di Reggio Emilia “è stata importante e meritata” perché la sua squadra “anche quando era sotto 1-0, è stata quella migliore in campo. Sono felice per i giocatori e tifosi. Voglio dedicare una parola al mio fantastico assistente Foti, il quale oggi era fuori ma ha lavorato moltissimo per questa gara. La dedico anche a lui”.

Mourinho dopo Sassuolo-Roma
Mourinho (LaPresse)- Calciomercato.it

Mourinho ha poi motivato la sua decisione di parlare solo in portoghese: “Il mio italiano non è sufficientemente forbito e forte per esprimere determinati concetti” ha spiegato il tecnico giallorosso che quando ha “parlato di stabilità emotiva” faceva riferimento a “una qualità che nella vita è necessaria per poter rendere ai massimi livelli”.

Infine, un retroscena sulla partita: “Quando il Sassuolo non ha ricevuto palla per via del mio staff mi sono avvicinato a Dionisi e ho detto che per ricevere fair play è necessario darlo”. E infine la stoccata “Nel Sassuolo c’è un giocatore che è carente di questa qualità”.

Impostazioni privacy