Gilardino furioso: il bomber rifiuta, non verrà al Genoa

Il Genoa sembra voler rinforzare il proprio reparto offensivo ma uno degli obiettivi della società rischia di sfumare

Una delle squadre salite in Serie A nella scorsa stagione è il Genoa; i rossoblù hanno come obiettivo principale la salvezza e stanno dimostrando di poter raggiungere questo traguardo soprattutto grazie alle partite casalinghe.

Alberto Gilardino
Alberto Gilardino (Ansafoto) – Calciomercato.It

Tra i protagonisti della rosa di Gilardino troviamo, senza ombra di dubbio, Retegui; l’attaccante, fino a questo momento, ha realizzato cinque gol tra tutte le competizioni dimostrando di poter essere decisivo per trascinare la sua squadra alla permanenza nel massimo campionato italiano.

Nel prossimo mercato invernale la società rossoblù sembra voler andare a rinforzare la rosa a disposizione di Gilardino per quanto riguarda il reparto offensivo considerando anche il rendimento, fino ad ora non eccezionale, di Puscas ed Ekuban. Tra i profili seguiti dalla società troviamo anche quello di Batshuayi, centravanti classe 1993 in forza al Fenerbahce.

Si tratta di un giocatore forte fisicamente, abile nel gioco aereo e in grado di proteggere palla per permettere ai compagni di inserirsi all’interno dell’area di rigore. Il Genoa dunque sta seguendo il giocatore ma deve fare attenzione alla concorrenza di un’altra squadra.

Genoa, si allontana Batshuayi: occhio al Galatasaray

Uno degli obiettivi del Genoa, stando a quanto riportato da Aspor, è Batshuayi; il centravanti è in uscita dal Fenerbahce ma i rossoblù non sono l’unica squadra ad aver messo gli occhi sul giocatore. Il classe 1993 piace anche al Galatasaray ma al momento si tratta di una semplice indiscrezione.

Batshuayi
Batshuayi (Ansafoto) – Calciomercato.It

La cosa certa è che il Grifone ha una concorrente in più nella corsa ad un centravanti esperito e in grado, con i suoi gol, di portare un contributo determinante nella corsa verso la salvezza. Non ci resta che aspettare il mercato invernale per capire quale sarà il futuro di Batshuayi.

Impostazioni privacy