A Monza Nicolussi Caviglia si prende la Juve e allontana le voci in vista di gennaio

La Juventus vince nel finale col gol di Gatti. Credendoci ‘fino alla fine’, come dice il suo motto. Ultimi minuti di gara pazzi all’U-Power Stadium

Nel corso della partita la Juve controlla e nella prima frazione avrebbe meritato anche un vantaggio superiore alla singola marcatura. Grande prova di Hans Nicolussi Caviglia, ancora da titolare

Hans Nicolussi Caviglia
Hans Nicolussi Caviglia (LaPresse) – calciomercato.it

Manuel Locatelli ancora non al meglio, tocca dunque ancora al ragazzo scuola Juve. Dopo gli ottimi 61′ contro l’Inter – esordio dal 1′ da brividi – ieri sera Hans Nicolussi Caviglia era chiamato alla conferma.

Seconda gara da titolare per il classe 2000, ancora nel cuore del centrocampo, davanti alla difesa. In cabina di regia. HNC mette in mostra una prestazione ancora superiore a quella del ‘Derby d’Italia’. Personalità, pulizia tecnica e visione di gioco. Gestisce i ritmi del possesso bianconero, cambia versante di gioco con la naturale consapevolezza di chi ci sa fare. Il vantaggio della Juventus, con il colpo di testa di Adrien Rabiot, è anche merito del suo cross da calcio d’angolo.

Calciomercato Juventus: Hans Nicolussi Caviglia convince e vuole restare

All’ex stadio Brianteo ieri sera Nicolussi Caviglia si è preso la Juventus, dimostrandosi una pedina preziosa per Allegri.

Hans Nicolussi Caviglia
Hans Nicolussi Caviglia (LaPresse) – calciomercato.it

Il cuore è sempre stato bianconero, ma la carriera di HNC ha percorso strade più tortuose di quello che lui stesso avrebbe voluto. La possibilità di tornare a giocare con quella maglia è un’occasione da non farsi scappare. Dopo gli infortuni e il lungo calvario, ripartire dalla provincia. Perugia prima, poi Parma, Sudtirol e quindi il salto in Serie A con la Salernitana. Gradini di una scala che Hans non ha mai smesso di salire, nonostante le difficoltà e i momenti bui. Ragazzo professionale, a detta di tutti, che non ha mai perso la speranza di tornare a Torino.

L’occasione di tornare in bianconero si presenta quindi nell’estate 2023. Nicolussi Caviglia partecipa al Summer Tour negli Usa e le voci di mercato non si placano. Su di lui tante squadre, da Salernitana a Monza stesso, che lo hanno chiesto in prestito nel corso nella sessione estiva. Ma lui alla fine è rimasto, per prendersi la Juve. E poi l’inizio del campionato con le numerose partite in panchina. Il lavoro quotidiano però paga sempre: nelle ultime due gare, Nicolussi Caviglia si è fatto trovare pronto. Dimostrandosi ‘uno da Juve’.

Come ha spiegato il suo agente Tullio Tinti ai microfoni di Calciomercato.it: “È convintissimo di quello che sta facendo”. E si vede in campo. Con queste prestazioni, il valdostano allontana il mercato e si conquista un posto di rilievo nella rosa di questa Juve. Che stamattina si è svegliata prima in classifica, grazie anche alla prestazione di Hans Nicolussi Caviglia.

 

 

Impostazioni privacy