Alla Juve insieme a Sancho: doppietta dallo United

Nuova mossa della Juventus in vista del prossimo mercato di gennaio: nome a sorpresa dal Manchester United

Dopo essersi portata avanti nelle scorse settimane per Kalvin Phillips, nella trattativa anticipata da Calciomercato.it, la Juventus potrebbe attingere ancora una volta dalla Premier League per rinforzarsi nel prossimo mercato di gennaio. Nello specifico, sono due i calciatori che potrebbero far comodo alla formazione bianconera.

Allegri saluta
Massimiliano Allegri (LaPresse) – Calciomercato.it

Oltre Jadon Sancho, esterno in rotta con il Manchester United dopo aver litigato lo scorso settembre con il tecnico Erik ten Hag, la Juventus starebbe osservando pure un centrocampista. Stiamo parlando di Donny Van de Beek, l’olandese ex Ajax ai margini dei ‘Red Devils’. Il calciatore, più volta accostato al campionato italiano negli ultimi anni, in questa stagione ha totalizzato una sola presenza in Premier League per un totale di due minuti giocati.

Come riportato da ‘teamtalk’, la Juventus vorrebbe avanzare le due trattative con il Manchester United utilizzando la formula del prestito. Nel caso del centrocampista olandese, l’idea sarebbe quella di ottenere un prestito di sei mesi con obbligo di riscatto a giugno. Facile pensare che le condizioni potrebbero essere simili anche per l’esterno inglese, desideroso di lasciare quanto prima Manchester per iniziare altrove una nuova avventura.

Calciomercato Juve, Allegri rivoluziona il centrocampo

Ad ogni modo, l’impressione è che la Juventus nel prossimo mercato di gennaio farà discutere di sé in un reparto in particolare.

Donny Van de Beek in azione
Donny Van de Beek (LaPresse) – Calciomercato.it

Il centrocampo di Massimiliano Allegri ha infatti perso nel giro di poche settimane due pedine chiave come Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Il primo sospeso dal club in seguito alla positività riscontrata al testosterone lo scorso agosto alla prima di campionato contro l’Udinese. Il secondo rimasto invece in gruppo, ma fermato dalla Procura Federale con una squalifica di 7 mesi dopo essersi autodenunciato nell’ambito del caso scommesse. Kalvin Phillips e Van de Beek potrebbero dunque coprire il vuoto in mezzo al campo lasciato dai due juventini. Due innesti di esperienza e sicuramente funzionali nelle idee di gioco dell’allenatore toscano, quantomeno fino al termine di questa stagione.

Impostazioni privacy