“La massima minaccia”: la papera può portare all’esonero

È la massima minaccia per l’allenatore del Manchester United ten Hag che vede la sua panchina sempre più traballante

Appesi ad un filo. La qualificazione agli ottavi di Champions League ormai non è soltanto nelle proprie mani per il Manchester United.

ten Hag a rischio esonero per colpa di Onana
ten Hag (LaPresse) – Calciomercato.it

Come il Milan, anche i Red Devils devono sperare nei risultati altrui per poter passare il turno. Attualmente quarti con quattro punti, il club inglese vede Copenaghen e Galatasaray avanti di una lunghezza, mentre il Bayer Monaco è tranquillamente primo e già qualificato. Proprio i bavaresi sono il prossimo avversario dello United che deve vincere e sperare che nell’altro incontro finisca in pareggio: è questa l’unica combinazione che regalerebbe a ten Hag il passaggio del turno.

E dire che ieri sera a poco meno di trenta minuti dalla fine della partita, la squadra di Manchester era avanti di due gol: nel finale però, complici anche due errori di Onana, il Galatasaray è riuscito a rimontare, mettendo nei guai ten Hag. Proprio l’ex Inter è finito nel mirino della critica e c’è chi lo ritiene la più grande minaccia al futuro dell’allenatore olandese.

Manchester United, ten Hag in bilico: colpa di Onana

Il doppio errore di Onana contro il Galatasaray ha praticamente buttato fuori dalla Champions, salvo miracoli, il Manchester United e potrebbe avere conseguenze anche sul futuro di Ten Hag.

Onana fa esonerare ten Hag
Onana (LaPresse) – Calciomercato.it

Ne è convinto anche il giornalista del Daily Mirror Mark Jones che ha definito l’ex portiere nerazzurro come “la massima minaccia” per il tecnico olandese che con l’eliminazione dalla Champions potrebbe essere esonerato. Del resto proprio ten Hag ha caldeggiato il suo acquisto (per circa 50 milioni di euro) quest’estate, quando c’era da sostituire de Gea, andato via a parametro zero.

Un investimento però che in questi primi mesi si è rivelato totalmente sbagliato, considerando gli errori e le incertezze palesate da Onana in campo. Ed ora proprio il pupillo di ten Hag potrebbe avere un ruolo centrale sulla fine dell’avventura inglese del tecnico.

Impostazioni privacy