Debacle Milan col Dortmund: addio Champions vicinissimo

Notte fonda per i rossoneri, sconfitti in casa per 3-1 dal Borussia Dortmund qualificato agli ottavi. All’ultima giornata non basterà vincere a Newcastle

Il Milan è con un piede e mezzo fuori dalla Champions. Al ‘Meazza’ i rossoneri giocano una partitaccia, iniziata male col rigore fallito da Giroud, soccombendo nella ripresa.

Milan ko col Dortmund
Giroud (LaPresse) – calciomercato.it

Il 3-1 casalingo è pesantissimo, perché ora per la qualificazione agli ottavi non basterà vincere all’ultima giornata a Newcastle. Servirebbe anche la sconfitta del PSG, che ha pareggiato allo scadere contro gli inglesi, in Germania contro un Borussia Dortmund che col successo di stasera ha già staccato il pass per la fase a eliminazione diretta.

Serata storta, serata nerissima per la squadra di Pioli, la cui posizione si fa adesso sempre più precaria. Giroud fallisce dal dischetto, Reus poco dopo non lo imita portando avanti i gialloneri.

Quasi allo scadere del primo tempo fiammata di Chukwueze e il Milan torna in partita.

Sembra la rete della svolta, invece i rossoneri entrano scarichi nella ripresa e – dopo l’uscita per infortunio di Thiaw – l’undici di Terzic fa quello che vuole: Bynoe-Gittens riporta avanti gli ospiti e dieci più tardi Adeyemi chiude la pratica con la complicità di Maignan.

MILAN-BORUSSIA DORTMUND 1-3
10′ rig.Reus (BD), 37′ Chukwueze (M), 59′ Bynoe-Gittens, 69′ Adeyemi (BD)

GRUPPO F: Dortmund 10 punti, PSG 7, Newcastle 5, Milan 5

Impostazioni privacy