Genoa, doppio colpo a gennaio: uno è il ‘nuovo Cafu’

Il Genoa, in vista del mercato invernale, vuole rinforzare la rosa a disposizione di Gilardino; pronto un doppio colpo.

Una sconfitta pesante contro il Frosinone per due motivi: era uno scontro diretto per la salvezza ed è arrivata nei minuti di recupero. Bisogna reagire con il match contro l’Empoli che rappresenta una grande occasione dal punto di vista della classifica. L’obiettivo dei rossoblù è la permanenza nel massimo campionato italiano e, per raggiungere questo traguardo, partite come quella di sabato prossimo sono fondamentali.

Alberto Gilardino
Alberto Gilardino (Ansafoto) – Calciomercato.It

Fino a questo momento, il Genoa sta dimostrando di potersi giocare le proprie carte specialmente in casa dove il rendimento è estremamente positivo. La stagione però è ancora lunga e la società rossoblù, nel prossimo mercato invernale, sembra intenzionata a rinforzare la rosa a disposizione di Gilardino con una serie di innesti per permettere alla squadra di affrontare, nel migliore dei modi, la seconda parte di stagione.

Il primo obiettivo della dirigenza rossoblù sembra essere Marco Curto; il difensore 1999 è in forza al Como e rappresenta uno dei punti fermi della squadra che sta disputando, fino a questo momento, un buonissimo campionato di Serie B. Delle tredici partite di campionato, il centrale ne ha giocate undici rimediando tre cartellini gialli.

Forte fisicamente rappresenterebbe un rinforzo importante per il sistema di gioco di Gilardino; il Como gioca con il 3-4-2-1, modulo molto simile a questo dei rossoblù. Aspetto importante dal momento che il centrale non avrebbe bisogno di così tanto tempo per adattarsi all’idea del Genoa. A questo bisogna aggiungere la duttilità tattico con Curto che può essere impiegato anche come terzino destro.

Marco Curto Como
Marco Curto Como (LaPresse) – Calciomercato.It

Per quanto riguarda il discorso economico, stando a quanto riportato da transfermarkt, il classe 1999 viene valutato poco più di un milione di euro. Cifra alla portata delle casse rossoblù con il giocatore che, a gennaio, potrebbe arrivare in Serie A alla corte di Gilardino.

Genoa, non solo Curto: messo nel mirino il nuovo Cafu

La società rossoblù vuole essere grande protagonista nel prossimo mercato invernale e, proprio per questo, a gennaio possibile un secondo nuovo innesto. Il club infatti sembra aver messo nel mirino Felipe Jack, classe 2006. Parliamo di un terzino brasiliano che andrebbe a rinforzare il ruolo terzini in casa Genoa.

Gilardino gioca con il 3-5-2, un sistema di gioco dove gli esterni devono svolgere al meglio le due fasi; Felipe Jack, da questo punto di vista, sembra essere perfetto dal momento che è considerato il nuovo Cafu. Un paragone decisamente importante considerando la carriera dell’ex Roma; il Genoa dunque si sta muovendo per essere grande protagonista a gennaio e rinforzare una squadra che ha l’obiettivo di raggiungere la salvezza.

Impostazioni privacy