Countdown Mondiale per Club, anche Maldini vola in Arabia

Conto alla rovescia in vista dell’inizio del Mondiale per Club in Arabia Saudita: anche Paolo Maldini vola a Gedda

Due vecchie stelle del calcio mondiale in Arabia Saudita per il Mondiale per Club. Paolo Maldini e David Villa sono volati a Gedda dove tra il 12 e il 22 dicembre avrà sede la competizione tra le vincitrici di ogni competizione continentale.

Maldini in Arabia Saudita
Paolo Maldini (LaPresse) – Calciomercato.it

Maldini e Villa, campioni del mondo rispettivamente con Milan e Barcellona, si sono intrattenuti con i fan nel corso del roadshow ufficiale. I due si sono presi il tempo per rivivere i ricordi passati e mettere alla prova le loro abilità con ragazzi e ragazze nelle divertenti e interattive sfide calcistiche del roadshow. Roadshow che sarà una fase in attesa dell’inizio del torneo che punta a coinvolgere i fan in attesa dell’inizio.

Maldini a Gedda per il Mondiale per Club: il programma del torneo

La prima gara sarà il 12 dicembre e la disputeranno i sauditi dell’Al-Ittihad, in quanto squadra ospitante e i neozelandesi dell’Auckland City, campioni d’Oceania.

Karim Benzema (LaPresse) – Calciomercato.it

La squadra di Benzema e Kante, dovesse andare avanti nel torneo, potrà incontrare il Manchester City solo in finale. La vincitrice di Al-Ittihad-Auckland City sfiderà i campioni d’Africa dell’Al-Ahly e chi supererà i quarti affronterà il Fluminense, fresco vincitore della Copa Libertadores. Il Manchester City è invece nella parte bassa del tabellone e sfiderà una tra i messicani del Leon (campioni nordamericani) e i giapponesi degli Urawa Red Diamonds (campioni d’Asia). Tutte le partite si disputeranno a Gedda.

“È fantastico vedere come si stanno preparando le cose per il torneo. Ho potuto sperimentare in prima persona la passione e l’entusiasmo dei tifosi qui in Arabia Saudita e sono sicuro che la Coppa del Mondo per club sarà fantastica per i tifosi e per i tifosi” ha commentato Maldini. Villa ha aggiunto: “Essere a Gedda è fantastico. È una competizione straordinaria e sono sicuro che l’Arabia Saudita sarà all’altezza del compito di ospitare e vedremo tanti tifosi appassionati riempire gli stadi”.

Impostazioni privacy