Ritorno di fiamma a gennaio: Italiano lo vuole subito, tutto pronto per l’assalto

La Fiorentina, nel prossimo mercato invernale, potrebbe tornare su un vecchio obiettivo in modo da rinforzare la rosa di Italiano

Nell’ultima giornata di campionato, la Fiorentina è uscita sconfitta dalla gara contro il Milan; a San Siro i ragazzi di Italiano hanno creato diverse occasioni da gol senza però riuscire a concretizzare. Sono state tante le possibilità avute dai viola per trovare la via del pareggio ma la poca precisione sotto porta e uno straordinario Maignan hanno impedito a Gonzalez e compagni di uscire con un risultato positivo.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano (Ansafoto) – Calciomercato.It

Sconfitta pesante dal punto di vista della classifica e che certifica i problemi della squadra a livello offensivo; la Fiorentina, lo sta dimostrando dalla prima giornata, propone un calcio di qualità e crea tante occasioni nell’arco dei novanta minuti. Il problema è proprio dal punto di vista realizzativo con Nzola e Beltran ad aver realizzato, in campionato, un solo gol in due.

Rendimento da migliorare assolutamente se si vuole vivere una stagione ad altissimo livello; la Fiorentina ha come obiettivo quello di lottare, in campionato, per le posizioni più nobili della classifica mentre nelle coppe si cercherà di arrivare il più lontano possibile.

Per questo serve avere una coppia di attaccanti in grado di concretizzare la mole di gioco prodotta dalla squadra; l’aiuto, per Italiano, potrebbe arrivare nel prossimo mercato invernale quando non è da escludere che la società viola decida di rinforzare il reparto offensivo a disposizione del tecnico.

Fiorentina, torna di moda Ngonge: l’affare può andare in porto

I viola, nell’ultima sessione estiva di mercato, hanno completamente rivoluzionato il proprio reparto offensivo; prima di arrivare alla coppia Nzola-Beltran, la Fiorentina aveva messo gli occhi su Ngonge. La trattativa però non è mai realmente decollata considerando la distanza, decisamente importante, tra la proposta dei viola e la richiesta del Verona.

Ngonge è rimasto al Verona e il suo rendimento, fino ad ora, parla di due gol e un assist in undici partite di campionato. Parliamo di un giocatore molto duttile tatticamente; il classe 2000 può essere impiegato sia come esterno offensivo di destra ma anche come attaccante centrale. Duttilità che può tornare utile alla Fiorentina considerando il sistema di gioco dei viola, il 4-2-3-1.

Ngonge
Ngonge (Ansafoto) – Calciomercato.It

Rispetto alla scorsa estate questa volta la situazione potrebbe cambiare; il Verona ha otto punti in classifica ed è in piena lotta per non retrocedere. Oggi ci sarà il match contro il Lecce, partita fondamentale per il proseguo della stagione dei ragazzi di Baroni. La Fiorentina, nel prossimo mercato invernale, non è escluso che possa tornare su Ngonge; Qualora la situazione di classifica degli scaligeri non dovesse migliorare, l’attaccante potrebbe decidere di cambiare maglia e dare una mano alla rosa di Italiano.

Impostazioni privacy