Rabiot smentisce Allegri: lo ha detto dopo Juve-Inter

Lo scontro al vertice tra Juventus e Inter finisce con il risultato di 1 a 1. Fanno clamore le parole di Rabiot nel post partita, con cui ha smentito Allegri

Finisce in parità il derby d’Italia numero 250. Un punto a testa per Juventus e Inter grazie alle reti di Dusan Vlahovic e Lautaro Martinez. Nel post partita il capitano bianconere Adrien Rabiot ha smentito il suo allenatore Massimiliano Allegri, riguardo gli obbiettivi stagionali.

Rabiot smentisce Allegri
Adrien Rabiot (LaPresse)- Calciomercato.it

Un pareggio che rispecchia quanto visto in campo tra Juventus e Inter. I bianconeri passano in vantaggio con un’azione corale della coppia d’attacco Chiesa-Vlahovic, rispondono poi i centravanti nerazzurri: assist di Thuram, gol di Lautaro. Le due squadre restano al vertice della Serie A, ma il Milan e il Napoli accorciano le distanze. Nel post partita è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare la sfida anche Adrien Rabiot.

Il capitano della Juventus ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno al termine del match: “Volevamo vincere, ma è una squadra difficile da affrontare, è un buon risultato. Siamo ancora a metà campionato, non era una sfida decisiva”. Rabiot ha poi parlato anche delle aspettative dei bianconeri, smentendo il suo allenatore Massimiliano Allegri: “L’obbiettivo che ci diciamo sempre nello spogliatoio è lo Scudetto. Siamo forti, siamo campioni, dobbiamo esserne consapevoli. Possiamo farcela”.

Rabiot esalta la coppia Vlahovic-Chiesa: “Hanno un filing speciale, siamo tutti contenti per loro”

Adrien Rabiot, nel post partita del derby d’Italia, si dimostra un vero capitano esaltando i suoi compagni. L’intervista è infatti virata sul ritorno al gol della coppia d’attacco della Juventus Vlahovic-Chiesa.

Rabiot parla della coppia Vlahovic-Chiesa
Adrien Rabiot (LaPresse)- Calciomercato.it

Dopo più di tre mesi è tornato al gol Dusan Vlahovic, sta volta su assist di Federico Chiesa. Anche Adrien Rabiot ha commentato il ritorno di questa coppia d’attacco: “Hanno un filing speciale, siamo contenti per loro. E’ importante che Dusan sia ritornato al gol, questo da fiducia sia a lui che alla squadra”. Infine il capitano della Juventus ha parlato anche del gol dell’Inter: “Siamo saliti troppo e loro hanno verticalizzato veloce. Dovevamo essere più cattivi su Lautaro, ma ci sta”.

Impostazioni privacy