Juve, svolta Vlahovic a gennaio: infortuni e ricadute decisive

Il futuro di Vlahovic, centravanti della Juventus, rischia di subire una svolta decisiva nel prossimo mercato invernale

Terminata la sosta per le nazionali, il campionato è pronto a ripartire ed è chiaro come i riflettori siano puntati sul derby d’Italia; Juventus-Inter rappresenta uno snodo cruciale per il proseguo della stagione con i bianconeri che vogliono dimostrare di poter lottare, fino alla fine, per lo scudetto.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Ansafoto) – Calciomercato.It

Diversi i protagonisti attesi e, tra questi, non possiamo non menzionare Vlahovic; l’attaccante della Juventus arriva da un periodo non semplice a livello realizzativo. Il centravanti manca all’appuntamento con il gol dal tre a uno contro la Lazio quando realizzò una meravigliosa doppietta. Da quel momento si sono disputate otto partite e l’ex Fiorentina, in sei di queste (due le ha saltate per infortunio) non ha trovato la via della rete.

I bianconeri, se vogliono lottare fino alla fine per lo scudetto, hanno assolutamente bisogno del miglior Vlahovic; attaccante forte fisicamente, abile nel gioco aereo e con la capacità di essere particolarmente decisivo all’interno dell’area di rigore. Il futuro dell’ex Fiorentina, però, rischia di essere lontano dalla Juve visto la presenza di un club particolarmente interessata al classe 2000

Vlahovic interessa all’Atletico: dipende tutto da Depay

Stando a quanto riportato da elgoldigital, l’Atletico Madrid ha messo nel mirino Dusan Vlahovic; il club spagnolo è attualmente quarto in classifica a meno sei dal primo posto occupato dal Girona. Gli obiettivi stagionali dei ragazzi di Simeone sono importanti sia in Liga sia a livello internazionale e, proprio per questo, non è da escludere che la dirigenza possa intervenire per andare a rinforzare il reparto offensivo della squadra.

Memphis Depay
Memphis Depay (Ansafoto) – Calciomercato.It

Il profilo di Vlahovic sembra essere perfetto per il gioco dell’Atletico Madrid che, bisogna ricordarlo, già qualche anno fa aveva provato ad aggiudicarsi le prestazioni del centravanti serbo. Le cose, nel prossimo mercato invernale, potrebbero cambiare e molto può dipendere da Depay.

L’attaccante olandese, fino a questo momento, non è riuscito a dare il giusto contributo alla causa dell’Atletico Madrid; il classe 1994, fino a questo momento, ha realizzato due gol in quattro partite. La sua stagione fatica a decollare a causa di infortuni e ricadute; i colchoneros, qualora Depay dovesse non dare garanzie fisiche, potrebbero decidere di tornare sul mercato e il nome di Vlahovic è il primo della lista per rinforzare la rosa a disposizione di Simeone.

Impostazioni privacy