Problemi al ginocchio, a rischio per Genoa-Milan

La settimana è appena iniziata, ma l’attenzione è già proiettata al prossimo weekend di campionato, l’ultimo prima della seconda sosta della stagione

Il Milan dopo aver battuto la Lazio nel match valevole per la settima giornata di campionato si appresta a far visita al Genoa, tra le rivelazioni di questo inizio di campionato.

Retegui in dubbio per Genoa-Milan
Stadio Ferraris (LaPresse) – calciomercato.it

Uno dei grandi protagonisti, uno dei giocatori più attesi potrebbe essere costretto a saltare la sfida tra Genoa e Milan in programma sabato sera allo stadio “Luigi Ferraris” dove tornerà in scena un classico del campionato di Serie A, la sfida tra due delle società più antiche del calcio italiano.

Il Milan sarà reduce dagli impegni europei, mentre il Genoa proverà a dare continuità all’importante striscia di risultati positivi di questo inizio di stagione, soprattutto tra le mura amiche dove poco meno di una settimana fa ha strapazzato la Roma di José Mourinho prima di conquistare un punto comunque prezioso sul campo dell’Udinese. Ma quando mancano ancora quattro giorni alla partita, uno dei giocatori più attesi della partita è in dubbio a causa di un problema di natura fisica.

Genoa, Retegui in dubbio per la sfida col Milan

Domenica pomeriggio, nel secondo tempo della partita con l’Udinese, Mateo Retegui è stato costretto a uscire a partita in corso a causa di un fastidio al ginocchio accusato nel corso della ripresa.

Retegui in dubbio per Genoa-Milan
Retegui (LaPresse) – calciomercato.it

Nelle scorse ore l’attaccante italo-argentino è stato sottoposto ad esami diagnostici che hanno escluso problemi gravi, ma la sua presenza per la sfida con il Milan resta in forte dubbio. Ecco perché le sue condizioni saranno valutate con grande attenzione nei prossimi giorni, con Alberto Gilardino che potrebbe sciogliere le riserve solo in prossimità della partita. 

Un’eventuale assenza che potrebbe pesare tantissimo in casa Genoa dato che Mateo Retegui finora si è messo in mostra con tre gol e un assist realizzati nelle prime sette partite del campionato di Serie A.

Impostazioni privacy