Inter-Samardzic: dallo choc al nuovo piano, cosa sta succedendo | CM.IT

Si complica l’affare Samardzic per l’Inter: incontro tutt’altro che positivo quello di questo pomeriggio con l’entourage del giocatore

Slitta ancora la firma di Samardzic con l’Inter: quest’oggi i dirigenti dell’Inter hanno incontrato l’entourage del centrocampista serbo. Carte in tavola cambiate, accordo da rivedere.

Samardzic-Inter, l'affare può saltare
Samardzic (Lapresse) – calciomercato.it

È terminato l’incontro tra i dirigenti dell’Inter e l’entourage di Samardzic: secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, il giocatore avrebbe cambiato le carte in tavola e ora l’Inter si riserverà di valutare le nuove condizioni. Potrebbe essere necessario dove rimodulare l’accordo sulle cifre e soprattutto sulle commissioni. Slitta ancora, dunque, la fumata bianca per l’arrivo del giocatore serbo in nerazzurro.

Nelle prossime ore l’Inter vorrà rifletterà sulla situazione. La volontà del club nerazzurro resta quella di trovare un punto d’incontro, senza però cambiare le carte in tavola sulle cifre delle commissioni da corrispondere all’entourage del giocatore. Per colmare le distanze su questo aspetto, l’Inter potrebbe inserire ulteriori bonus sull’ingaggio.

Calciomercato Inter: le ultime sull’affare Samardzic

Una decisione definitiva potrebbe arrivare già domani, o comunque non oltre l’inizio della prossima settimana. Nel frattempo, il giocatore resta in albergo, in attesa che la situazione si risolva. Il calciatore serbo continua ad allenarsi nella palestra della struttura ricettiva in zona San Siro.

Samardzic-Inter, l'affare può saltare
Samardzic (Lapresse) – calciomercato.it

Una trattativa, quella per l’arrivo di Samardzic in nerazzurro, inevitabilmente legata al possibile passaggio di Fabbian in bianconero. Il centrocampista 2003 “rischia” infatti di restare all’Inter e di non vestire la maglia dell’Udinese nel caso in cui l’affare Samardzic dovrebbe, a questo punto clamorosamente, non concretizzarsi. Traspare comune fiducia sul raggiungimento dell’intesa definitiva e la volontà di chiuderla, dopo che il calciatore ha abbandonato Rafaela Pimenta come responsabile dei suoi affari di mercato ed è adesso il padre a farne le veci.

Impostazioni privacy