UFFICIALE, rivoluzione Figc: dal ruolo di Mancini ai nuovi Ct

Al commissario tecnico della Nazionale Italiana è stata assegnato il ruolo di coordinatore del progetto

Inizia oggi il ‘nuovo’ corso della Nazionale Italiana, dalla selezione maggiore passando per quelle di categoria. Come annunciato ufficialmente dalla Federcalcio Italiana, sono stati infatti assegnati i nuovi incarichi, a partire da Roberto Mancini al quale sono state affidate ulteriori responsabilità.

Roberto Mancini con le braccia conserte
Roberto Mancini (LaPresse) – Calciomercato.it

L’attuale commissario tecnico azzurro farà anche da coordinatore, si occuperà dunque della selezione e dell’attività tecnica delle Nazionali A, Under 21 e 20 e verrà coadiuvato da Maurizio Viscidi, “al quale viene chiesto di impegnarsi su due fronti: da un lato guidare la formazione tecnica della base azzurra, le Squadre dall’Under 15 all’Under 19; Dall’altro contribuire all’integrazione delle squadre giovanili di vertice, la 21 e la 20, con la Nazionale A”.

Per quanto riguarda lo staff tecnico a disposizione di Mancini, sono stati ufficializzati gli addii di Chicco Evani e Mauro Sandreani. Riconfermato Fausto Salsano coma assistente del Ct, a cui saranno affiancati Alberto Bollini con il ruolo di vice, Andrea Barzagli che si occuperà soprattutto di fase difensiva, e Antonio Gagliardi come specialista tattico.

Per quanto riguarda le categorie giovanili, Carmine Nunziata è stato promosso a commissario tecnico della Nazionale Under 21, mentre Attilio Lombardo siederà sulla panchina dell’Italia Under 20.

Impostazioni privacy