Nuovo mediano per la Juve: ha già detto sì

In casa Juventus si pensa anche al futuro del centrocampo. Torna in auge anche un nome proveniente dalla Premier League 

Sono tanti i tavoli di lavoro sui quali è già impegnata la Juventus in vista del prossimo futuro. I bianconeri hanno infatti da rinnovare la squadra dopo un biennio molto particolare ed avaro di soddisfazioni, andando a bilanciare il computo di entrate ed uscite. Occhi puntati soprattutto sul centrocampo, lì dove qualcosa si muove.

Juventus, idea Thomas Partey per il centrocampo
Massimiliano Allegri © LaPresse – Calciomercato.it

Al netto dell’addio di Paredes è il futuro di Rabiot quello che più di tutti catalizza l’attenzione della Juventus nel reparto di centrocampo. Aspettando di capire quale sarà effettivamente l’esito riguardante il francese, la compagine bianconera tiene calde le piste che portano a Frattesi e Milinkovic-Savic, anche se non sarebbero gli unici centrocampisti attualmente in mente.

Le riflessioni sulla mediana quindi continuano con la società piemontese che va a caccia della soluzione migliore per incrementare il valore di un reparto che ha riscontrato non poche problematiche tra infortuni e rendimento sottotono di alcuni big.

Calciomercato Juventus, idea Thomas Partey per il centrocampo

Al netto di quanto accadrà con Rabiot, come evidenziato da ‘Sky Sport’, la dirigenza starebbe sondando anche altre piste tra cui quella che porta a Thomas Partey, mediano dell’Arsenal che pure potrebbe rientrare nelle idee juventine della prossima stagione.

Juventus, idea Thomas Partey per il centrocampo
Thomas © LaPresse – Calciomercato.it

Come sottolineato dalla stessa fonte il calciatore ghanese avrebbe anche già dato l’ok al trasferimento alla Juventus con l’affare che potrebbe concretizzarsi per una cifra compresa tra i 18 e i 20 milioni di euro. Per il calciatore stesso invece un contratto triennale per una situazione che nel complesso potrebbe essere anche già pianificata.

Si tratta quindi di una ulteriore idea per un centrocampo che attende Rabiot. Dal canto suo Thomas Partey ha chiuso l’ultima stagione con 40 presenze complessive, considerando tutte le competizioni con l’Arsenal, e tre gol all’attivo.

Il contratto attuale con i ‘Gunners’ è invece in scadenza a giugno 2025, ed ha quindi ancora due annate in essere. A Londra il ghanese ci è invece arrivato dall’Atletico Madrid nel 2020.

Impostazioni privacy