“Impaurito”: Inzaghi sotto attacco nel giorno di Juve-Inter

Tomaselli a Tv Play: “La proposta di gioco dei nerazzurri è esaurita e stucchevole. Con sue dichiarazioni si può fare il copia e incolla”

“Aspetterei il Benfica prima di dire se Inzaghi andrà via, non credo che l’Inter crollerà anche con la Juventus mandandolo via”. Così Paolo Tomaselli, collega del ‘Corriere della Sera’, nell’intervento a Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di Tv Play. Il focus è sul tecnico nerazzurro, destinato a salutare a fine stagione o già in questa nel caso in cui continuasse a rimediare altre sconfitte pesanti.

Juve-Inter, Inzaghi sotto attacco
Simone Inzaghi – calciomercato.it

“La proposta di gioco è esaurita e stucchevole – critica Tomaselli – Con le dichiarazioni di Inzaghi si può fare copia e incolla dopo le delusioni tra una partita e l’altra. Non ci sono variabili credibili e questo è da imputare al tecnico. Dovrebbe trasmettere coraggio alla squadra – sottolinea il giornalista a Tv Play sempre a proposito di Inzaghi – ma in questo momento è impaurito e intimorito”.

Tomaselli a Tv Play: “Inzaghi? L’Inter ha un limite di personalità. È successo anche a Torino”

Tomaselli evidenzia alcuni dei grossi limiti dell’Inter di Inzaghi: “Solo con Cremonese e Atalanta ha ribaltato la partita, mentre nelle altre gare quando è andata in svantaggio ha sempre perso o al massimo pareggiato. Questo dimostra un limite di personalità”.

Juve-Inter, Inzaghi sotto attacco
Simone Inzaghi – calciomercato.it

“L’Inter è quasi come se si sentisse offesa quando passa in svantaggio – ha evidenziato Tomaselli – È successo anche a Torino: la squadra aveva giocato benissimo nel primo tempo, poi ha preso una rete in contropiede. Solo le squadre per la salvezza hanno preso più gol in contropiede”.

Impostazioni privacy