Furia Arnautovic: gesto di nervosismo a fine partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Attimi di nervosismo al termine di Bologna-Lazio: Marko Arnautovic avrebbe scagliato una bottiglietta con forza a terra

Nervosismo Arnautovic: l’attaccante del Bologna avrebbe manifestato il suo malcontento dopo la partita con la Lazio, terminata con un pareggio a reti bianche.

Marko Arnautovic – Calciomercato.it

In casa Bologna resta di grandissima attualità il caso Arnautovic: l’attaccante austriaco è rimasto in panchina per l’intera durata della partita con la Lazio, ed era già accaduto nella trasferta di Torino.

Un momento ‘no’ per l’ex Inter, che tra scelte tecniche, infortuni e squalifiche, in questo 2023 ha giocato solo due volte, novanta minuti alla ripresa del campionato con la Roma ed appena 25′ lo scorso 12 gennaio contro il Monza.

Bologna, Arnautovic nervoso a fine partita: cosa è successo

A margine della partita con la Lazio, l’attaccante avrebbe palesato più di un pizzico di nervosismo, presumibilmente per la scelta di Thiago Motta di lasciarlo ancora in panchina.

Marko Arnautovic – Calciomercato.it

Come riportato da Sky Sport, infatti, a fine gara Arnautovic avrebbe scagliato con forza a terra una bottiglietta di plastica, per poi recarsi negli spogliatoi continuando a scalciare tutto quello che si trovava davanti.