Da Allegri complimenti a sorpresa: “Ha il DNA Juve”

Massimiliano Allegri ha commentato la vittoria della Juventus sulla Lazio in Coppa Italia: le parole dell’allenatore bianconero

Vince la Juventus e approda in semifinale di coppa Italia dove ora l’attende l’Inter. I bianconeri battono la Lazio 1-0 e al termine del match a ‘Mediaset’ Massimiliano Allegri commenta la prestazione dei suoi.

Allegri commenta Juve-Lazio
Sarri e Allegri – Calciomercato.it

“Stasera è stata una bella partita, abbiamo giocato bene con la palla nel primo tempo, anche nella ripresa. La cosa più importante è l’atteggiamento cosa che nel primo tempo contro il Monza non abbiamo proprio avuto”.

SALERNITANA – “Non c’è da far rivedere questa partita. I ragazzi sono grandi, bisogna capire che per vincere le partite serve lo spirito giusto, l’atteggiamento giusto. Abbiamo giocato bene”.

LAZIO TIMOROSA – “Credo che giocare contro la Lazio non è semplice. Ha velocità negli ultimi 25 metri, noi abbiamo lavorato bene, li abbiamo rallentati quando c’era da farlo. Quando è entrato Milinkovic-Savic abbiamo difeso bene anche sui cross”.

Juventus-Lazio, Allegri: “Vlahovic, cose buone ed altre meno”

FATICA IN RIPARTENZA – “Nel secondo tempo la Lazio ha avuto il domino del possesso e noi siamo stati pericolosi nelle ripartenze. Venivamo da un momento non facile, venivamo da un punto in tre partite. Sull’1-0 magari c’era meno tranquillità. Abbiamo messo una buona base per ripartire in campionato”.

Allegri esalta Locatelli dopo Juve-Lazio
Allegri – Calciomercato.it

LOCATELLI – “Ha fatto una partita buona, non sotto l’aspetto tecnico. Sta diventando un esempio importante di cuore, di testa, di come si affrontano le partite. Ha il dna della Juventus dentro e questa è una buona cosa. Chiesa ha fatto buone cose, Vlahovic alcune buone, altre meno. Cuadrado ha fatto una partita straordinaria. La squadra ha avuto un bell’atteggiamento e questo è importante: non dobbiamo mollare”.

Impostazioni privacy