CM.IT | Milan-Bakayoko: addio certo, arriva la svolta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Il giocatore è pronto, finalmente, a dire addio al club rossonero: c’è un segnale chiaro che arriva da Milano

Sono le ore di Nicolò Zaniolo. Il talento italiano classe 1999 ha rotto con la Roma e ha voglia di cambiare aria. Il Milan, come vi stiamo raccontando in questo ore, è intenzionato a provare a mettere le mani sul giocatore già in questa sessione di calciomercato.

Milan, Bakayoko rifletta: la Turchia è vicina
Maldini e Massara – Calciomercato.it

Non sarà facile ma il tempo può giocare a favore dei rossoneri. In questo momento le parti sono distanti, con il Milan che vorrebbe prendere Zaniolo in prestito con diritto di riscatto, che diventa obbligo a determinate condizioni (serve la qualificazione in Champions League), a non più di 25 milioni di euro, con i bonus; la Roma, invece, vorrebbe garanzie sull’acquisto, oltre che una cifra più importante sui 35/40 milioni di euro. Paolo Maldini e Frederic Massara sono nella Capitale e si continuerà a trattare per capire se si può davvero arrivare a dama.

Ma in queste ore il calciomercato rossonero è letteralmente in fermento. Non solo il possibile acquisto di Zaniolo e la trattativa per il rinnovo di Giroud, entrata ormai nel rettilineo finale, come vi abbiamo raccontato, ma anche cessioni.

Calciomercato Milan, addio Bakayoko: ore calde

Il Milan è pronto ad alleggerire il monte-ingaggi con l’addio di Tiemoué Bakayoko. Il centrocampista non rientra da tempo nei piani del Diavolo e già in estate si è provato a cederlo ma la volontà del francese alla fine ha prevalso.

Milan, Bakayoko rifletta: la Turchia è vicina
Bakayoko – Calciomercato.it

In queste settimane, però, si è lavorato tanto per far capire a Bakayoko che la sua avventura al Milan è davvero terminata. Il suo addio è dunque solo questione di tempo (il prestito scade a giugno) e nelle ultime ore il giocatore è apparso più propenso a salutare la squadra rossonera fin da subito. Mai come in questo momento Bakayoko e il Milan sono stati così vicini alla separazione. E non può certo essere un caso la sua assenza dai convocati per la partita di stasera contro la Lazio. Come appreso da Calciomercato.it, il giocatore non è partito con la squadra e dietro al suo mancato viaggio non c’è alcun infortunio. Bakayoko riflette, con il club turco, l‘Adana Demirspor sempre più vicino.