Caso Ronaldo: nuovo annuncio UFFICIALE dello United

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43

Il Manchester United rompe di nuovo il silenzio riguardo all’intervista di Cristiano Ronaldo: comunicato ufficiale del club

Continua a tenere banco la situazione di Cristiano Ronaldo, la cui intervista ha messo in cattiva luce il Manchester United, rappresentato dal cinque volte Pallone d’Oro come un club stantio e fermo in un passato ormai superato.

Caso Ronaldo: nuovo annuncio UFFICIALE dello United
Cristiano Ronaldo©LaPresse

Lo United nella giornata di oggi ha diramato un nuovo comunicato ufficiale riguardo al portoghese. “Questa mattina il Manchester United ha avviato misure appropriate in risposta alla recente intervista ai media di Cristiano Ronaldo”. Un’ulteriore presa di posizione, che questa volta paventa anche delle “misure appropriate” nei confronti della super-star lusitana.


Il rapporto tra il club inglese e CR7 sembra essere ormai ai minimi termini, con l’addio post Mondiale che appare come l’unica via d’uscita per entrambe le parti in causa. I ‘Red Devils’, poi, hanno terminato il comunicato in questo modo: “Non faremo ulteriori commenti fino a quando questo processo non raggiungerà la sua conclusione”.

Nuovo comunicato dello United | Cristiano Ronaldo messo alla porta

"Non salta l'uomo da tre anni": il canto del cigno di Ronaldo
Cristiano Ronaldo sempre al centro delle polemiche ©️ LaPresse

Quello che doveva essere la chiusura di un cerchio, un ritorno da favola, si sta rivelando in uno dei più fragorosi flop della storia del calcio. Non tanto dal punto di vista tecnico, con Cristiano Ronaldo che ha segnato comunque molti gol nella scorsa stagione, ma quanto da un punto di vista ambientale. L’arrivo di un tecnico come Erik ten Hag non ha certamente contribuito alla situazione, ma all’interno del club inglese il partito anti-Ronaldo era già piuttosto folto.

Ora la testa di Cristiano Ronaldo è totalmente rivolta verso il Mondiale, dove il Portogallo si presenta forte come non mai e qualche ambizione di gloria può anche nutrirla. Terminata l’avventura in Qatar con la propria nazionale, però, CR7 dovrà valutare seriamente quale sarà la prossima tappa della sua gloriosa carriera. L’addio con lo United è, ormai, l’unica certezza che contraddistinguerà il post-Mondiale di Cristiano Ronaldo. Le sue ambizioni e la sua voglia di dimostrare al mondo di non essere finito daranno forma al futuro di una delle più grandi stelle della storia del calcio.