Ribaltone Inter: Marotta manda ko Juventus e Milan a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

L’Inter pronta a irrompere sul mercato di gennaio con una mossa che spiazza tutti: Marotta brucia Juventus e Milan

Niente spese folli, per la situazione economica del club ancora delicata, ma l’intenzione di intervenire sul mercato sì, di fronte alle giuste occasioni. Nella sessione di gennaio, occhio ai movimenti dell’Inter, che può giovarsi dell’esperienza di Marotta per mettere a segno operazioni mirate e necessarie.

© LaPresse
Giuseppe Marotta © LaPresse

E’ opinione condivisa a livello generale che la rosa dell’Inter sia profonda e qualitativa a sufficienza per far sì che i nerazzurri possano essere protagonisti fino alla fine della stagione e puntare a traguardi importanti. Ma qualche innesto potrebbe effettivamente essere utile a Simone Inzaghi per migliorare qualcosa e del resto è importante muoversi anche in prospettiva, cercando di anticipare mosse necessarie in estate per alcuni cambiamenti generazionali che non potranno più essere rimandati. Ed ecco che dunque Marotta si prepara a sferrare l’attacco per un obiettivo di Juventus e Milan, con un colpo che avrebbe anche l’effetto strategico di interferire con le rivali.

Inter, avanti tutta su N’Dicka: sfida a Juventus e Milan ma c’è anche l’alternativa

Ribaltone Inter: Marotta manda ko Juventus e Milan a gennaio
Evan N’Dicka © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it, Milan e Juventus, ma anche la Roma seguono con grande interesse N’Dicka dell’Eintracht. Il difensore francese va in scadenza di contratto con i tedeschi in estate ed è un giocatore di piede mancino che tornerebbe assai utile a tutti gli allenatori coinvolti in questo intreccio. L’Eintracht chiede per gennaio tra i 10 e i 12 milioni di euro, ma si potrebbe chiudere anche tra gli 8 e i 9 milioni. L’Inter potrebbe oltretutto giovarsi di una carta in più. Sul piede di addio ai nerazzurri Robin Gosens, per il quale è ancora aperto il canale con il Bayer Leverkusen, ma che potrebbe anche essere proposto, a questo punto, al club di Francoforte. Non solo. L’Inter, che a fine stagione potrebbe salutare de Vrij, spinge anche per Rodrigo Becao. Il centrale dell’Udinese, in questi anni, ha dimostrato ottima affidabilità e anche in questa stagione sta rendendo su ottimi livelli. I friuliani lo valutano tra i 12 e i 13 milioni di euro, una cifra che appare alla portata.