CM.IT | Milinkovic-Savic e il piano a centrocampo: la verità sulle mosse della Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:16

La Juventus mantiene un forte interesse per Milinkovic-Savic, ma al momento arrivare al serbo è una strada in salita per i bianconeri

Il Mondiale in Qatar a breve al via indirizzerà con tutta probabilità i prossimi trend di mercato. Vetrina fondamentale per diversi giocatori, per i quali, nelle prossime sessioni di trasferimenti, potrebbero poi scatenarsi vere e proprie aste. Magari già a gennaio. E uno dei nomi più caldi, per lo meno in riferimento alla Serie A, è senza dubbio quello di Sergej Milinkovic-Savic.

CM.IT | Milinkovic-Savic e il piano B: la verità sulle mosse della Juve
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Nelle ultimissime settimane prima della sosta, il suo rendimento non è stato eccezionale, ma nel complesso, il suo contributo alla causa della Lazio è stato, nella prima parte di stagione, di alto profilo, con 5 gol e 7 assist tra campionato e coppa. E’ di tutta evidenza che parliamo di una vera e propria colonna per la squadra di Sarri. In questi anni, il serbo ha mostrato doti notevoli e potrebbe essere pronto per il grande salto in una big. Al Mondiale, con la sua nazionale, proverà a brillare. E chissà che i suoi compatrioti Kostic e Vlahovic non possano fare opera di convincimento per spingerlo verso la Juventus. Una pista, quella che porta verso i bianconeri, sempre da monitorare, ma che ha degli aspetti al momento piuttosto complicati. A TV Play, avevamo già parlato con Stefano Lanzo di ‘Tuttosport’ della possibilità che quella legata a Milinkovic-Savic possa diventare una telenovela di mercato.

Juventus, Milinkovic-Savic molto difficile a gennaio: i motivi

CM.IT | Milinkovic-Savic e il piano B: la verità sulle mosse della Juve
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Stanti le richieste molto elevate del presidente della Lazio Claudio Lotito, appare davvero molto difficile che la Juventus in questo momento possa accontentarle ed effettuare un investimento monstre a breve. Tanto più che, come raccolto dalla redazione di Calciomercato.it, ci sarebbero altri motivi a rendere l’assalto al serbo nel mercato invernale piuttosto complicato. Con il ritorno a disposizione di Pogba, la dirigenza non sarebbe intenzionata a provarci nell’immediato. Inoltre, rimane l’esigenza di ridimensionare il monte ingaggi e dunque, per la mediana, l’orientamento sarebbe quello di acquistare, prossimamente, un centrocampista giovane con ingaggio contenuto, entro i 3 milioni di euro a stagione. Se Milinkovic-Savic, in ogni caso, non dovesse rinnovare il suo contratto con i biancocelesti, la Juventus punterà con decisione a un acquisto a costi molto contenuti o addirittura a zero nel 2024.