Juventus pigliatutto: arrivano a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07

Dal campo al mercato, la Juventus sfrutta la pausa Mondiale in vista della sessione invernale di gennaio: i possibili colpi immediati

Si è conclusa nel migliore dei modi la prima parte di stagione della Juventus di Massimiliano Allegri, con bei sei vittorie consecutive in campionato senza subire gol e due scontri diretti vinti, con Inter e Lazio.

Juventus pigliatutto: arrivano a gennaio
Massimiliano Allegri © LaPresse

“La sosta ci voleva perché comunque abbiamo troppi giocatori con punti interrogativi. Adesso Chiesa andrà in Nazionale e poi si preparerà bene, così da alzare il ritmo partita. Stessa cosa per Pogba. – ha dichiarato Allegri dopo il 3-0 ai biancocelesti – Adesso avevamo bisogno di tirare un po’ il fiato. Quando rientreremo giocheremo ogni 4 giorni e dovremo provare ad andare fino in fondo in Europa League. Giocare due partite a settimana sarà complicato, perché abbiamo ragazzi che hanno avuto poca continuità”. L’obiettivo della Juve è quello di ritrovarsi al completo a gennaio, con il rientro di tutti i giocatori infortunati e una possibile mano anche dal calciomercato. Sono infatti diversi i nomi già accostati al club bianconero in vista di gennaio e di una sessione invernale che si preannuncia piuttosto movimentata. Come anticipato da Calciomercato.it, uno dei nomi sul taccuino di Cherubini è quello di Odriozola, che rappresenta un’importante occasione low cost per la Juventus. Il terzino, di nuovo in uscita dal Real Madrid, costerebbe 1.5 milioni netti alle casse bianconere, mentre l’altra metà dello stipendio sarebbe stata già pagata dai Blancos.

Calciomercato Juventus, tre obiettivi per gennaio

Juventus pigliatutto: arrivano a gennaio
Odriozola con la maglia del Real Madrid © LaPresse

Come appreso in esclusiva da Calciomercato.it, durante la sosta Mondiale è stato già pianificato un incontro. Le società saranno al lavoro per comprendere la praticabilità economica e tecnica dell’affare. Il piano B per le fasce è invece rappresentato da Rick Karsdorp, anche lui alla ricerca di una nuova sistemazione dopo la rottura con Josè Mourinho. Ma non solo le corsie. Come anticipato dalla nostra redazione, infatti, la dirigenza è al lavoro anche su un nuovo difensore centrale e su N’Dicka: il centrale è in scadenza a giugno e la richiesta iniziale dell’Eintracht Francoforte per liberarlo a gennaio è di 10-12 milioni di euro, ma si può chiudere anche a 8-9 milioni. Staremo a vedere.