Rottura totale con il club: si aprono le porte della Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:28

Tra club e giocatore è rottura totale e a gennaio potrebbero aprirsi le porte per un approdo in Serie A

Un contratto in scadenza nel 2023 e un Mondiale che vuole disputare da protagonista per poter scrivere la storia. Mai l’Olanda infatti è riuscita a vincere la Coppa del Mondo. Gli ‘Oranje’ non sono probabilmente i grandi favoriti, ma certamente restano una delle papabili pretendenti. E a guidarli in attacco sarà Memphis Depay.

Barcellona, rottura tra Xavi e Depay
Xavi ©LaPresse

L’olandese è sotto contratto con il Barcellona sino a giugno 2023, ma sta vivendo una stagione complicata con il club catalano. Al momento il giocatore ha disputato solo tre presenze in stagione, anche per via di un infortunio alla coscia. Il giocatore però non è molto felice perché, nelle gerarchie di Xavi, non è sicuramente una delle prime scelte e il rapporto tra i due non è mai riuscito a sbocciare. Depay vorrebbe infatti giocare di più, ma complice anche la situazione contrattuale potrebbe lasciare Barcellona a gennaio. Un’operazione che non dispiacerebbe al club catalano, che potrebbe ricavare un minimo indennizzo dalla sua cessione.

Depay vuole la cessione, occasione per il Milan

Come infatti sottolinea il ‘Daily Express’, Depay avrebbe chiesto espressamente la cessione a gennaio e il Barcellona, appunto, non avrebbe affatto imposto il proprio veto. Il club, in grosse difficoltà economiche, si libererebbe di un pesante ingaggio e potrebbe in aggiunta ricavare un investimento dalla cessione. E considerando il valore del giocatore e i bassi costi dell’operazione (almeno a livello del cartellino), Depay potrebbe fare gola a diverse società.

Juve, Depay sempre più lontano da Barcellona
Depay ©LaPresse

In estate il giocatore è stato corteggiato e accostato soprattutto alla Juventus, che però ha poi scelto di puntare su Arek Milik. Ora i bianconeri, complici anche i rientri di Chiesa e Di Maria, sono certamente piuttosto coperti in attacco. Però le porte della Serie A potrebbero comunque aprirsi per l’olandese. Ci potrebbe infatti fare più di un pensiero il Milan. Il nome di Depay non è nuovo in casa rossonera e, complici anche alcuni problemi che riguardano i giocatori offensivi, l’olandese potrebbe rappresentare la giusta occasione al giusto prezzo per Maldini e la dirigenza meneghina.