Nuovo stadio e addio Zhang: “C’è un motivo se vuole vendere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

Le voci sulla possibile cessione dell’Inter sono riapparse con una certa insistenza durante le ultime settimane

Dopo aver lavorato finalmente con serenità in quest’ultima settimana con il gruppo quasi al completo, Simone Inzaghi quest’oggi ha annunciato che domani sera Romelu Lukaku non sarà della partita contro la Fiorentina, nonostante gli ottimi progressi fatti dal centravanti belga negli ultimi due giorni negli allenamenti svolti parzialmente con i compagni.

Cessione Inter, il sindaco Sala: "Zhang va ringraziato, ha messo tanti fondi"
Steven Zhang ©LaPresse

La sua Inter, orfana anche di Marcelo Brozovic che rispetto all’ex Chelsea è ancora lontano dal ritorno in gruppo, sta comunque vivendo un periodo brillante sul piano del gioco e dello stato di forma. Dall’andata giocata con il Barcellona in Champions League in avanti, la sua formazione sembra aver ritrovato i principi solidi e la chiara identità di gioco che aveva mostrato soprattutto nell’autunno del 2021, il miglior momento vissuto da Inzaghi sulla panchina nerazzurra.

Per questa ragione il match di domani sera a Firenze contro la Fiorentina assume contorni ancor più importanti per dare continuità al momento vissuto di recente. In casa Inter, poi, Simone Inzaghi dovrà cercare di isolare la squadra dalle voci societarie circolate negli ultimi giorni, in particolare dopo la bomba sganciata ad inizio settimana dall’autorevole Financial Times sulla cessione del club nerazzurro in tempi più o meno brevi.

Cessione Inter, il sindaco Sala: “Zhang va ringraziato, ha messo tanti fondi”

Cessione Inter, il sindaco Sala: "Zhang va ringraziato, ha messo tanti fondi"
Giuseppe Sala ©LaPresse

Intervenuto a margine di una mostra presentata questa mattina a Palazzo Reale, il sindaco di Milano Giuseppe Sala – peraltro noto tifoso interista – ha commentato le possibili ripercussioni che un cambio di proprietà potrebbe avere sulla vicenda che riguarda il nuovo stadio: “Dipende anche da chi acquista il club, potrebbe dare maggior sicurezza per il futuro”.

Sala che ha poi speso parole al miele nei confronti del presidente Steven Zhang per il lavoro svolto in questi ultimi anni con l’obiettivo di far crescere sempre più il club: “Capisco le sue difficoltà, credo che poi alla fine lo si debba anche ringraziare. Non lo dico da tifoso ma da sindaco, perché ha preso l’Inter in un momento difficile e ha messo tanti fondi. In questo momento se ha intenzione di vendere vuol dire che vede difficoltà in prospettiva. Con ciò credo che Zhang fino ad oggi abbia comunque fatto il bene dell’Inter”.