Juventus, sfuma l’ultimo rinforzo per Allegri: doppio accordo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15

La Juventus continua a inseguire rinforzi negli ultimi giorni di mercato, ma uno degli obiettivi di Allegri non si concretizzerà

Classifica alla mano, la Juventus farebbe segnare in questo momento un +4 rispetto al disastroso avvio dello scorso campionato. Ma di certo a Torino non possono essere soddisfatti di essere, dopo tre giornate, a quota 5 in graduatoria, con una sola vittoria e due pareggi. La squadra di Allegri ancora non decolla e palesa problemi che non appaiono semplici da risolvere nell’immediato.

Juventus, sfuma l'ultimo rinforzo per Allegri: doppio accordo
Massimiliano Allegri © LaPresse

Per un tempo, i bianconeri contro la Roma hanno espresso anche una buona prestazione, con ottimo ritmo e padronanza del campo. Ma dopo il gol lampo di Vlahovic, la netta superiorità non è stata concretizzata. E nella ripresa, l’arretramento è stato evidente, così come il decadimento della proposta di gioco, fino al pareggio subito da Abraham. E’ chiaro che comunque, al netto delle critiche di cui l’allenatore è già stato oggetto, siamo di fronte a una squadra lontana dalla sua miglior versione, con diverse assenze che pesano, motivo per il quale negli ultimi giorni di mercato è stata impressa una ulteriore accelerazione. E’ arrivato Milik per rinforzare l’attacco, a centrocampo per Paredes siamo ormai ai dettagli. Nei suoi desideri, Allegri avrebbe voluto anche un altro rinforzo, ma molto probabilmente non ci sarà la possibilità di accontentarlo.

Juventus, niente da fare anche per Reguilon: c’è la nuova squadra

Juventus, sfuma l'ultimo rinforzo per Allegri: doppia beffa
Sergio Reguilon © LaPresse

La Juventus andava a caccia in questi giorni anche di un last minute per quanto riguarda il terzino sinistro. Ma si è registrata, da questo punto di vista, una doppia beffa, che ha allontanato due dei principali obiettivi. Calciomercato.it vi aveva raccontato della cessione in prestito da parte dell’Atletico Madrid di Renan Lodi, destinato al Nottingham Forest. Per sostituire il brasiliano, i ‘Colchoneros’ si sono diretti su Sergio Reguilon, che era stato accostato anche alla Lazio. Lo spagnolo, in uscita dal Tottenham dove non rientra tra i piani di Conte, avrebbe trovato l’accordo con i madrileni, secondo la testata iberica ‘Relevo’. Il tutto, a questo punto, rende complicato immaginare che negli ultimi quattro giorni di trattative la Juventus possa trovare un altro nome spendibile per la fascia mancina.