Calciomercato Milan, doppio colpo last minute: poi due ‘grane’ da risolvere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42

Il calciomercato Milan entra nella settimana cruciale: due colpi ancora da piazzare per Maldini, poi due ‘grane’ da risolvere

Ultima settimana di mercato e c’è grande fermento intorno al Milan. La formazione di Pioli, campione d’Italia in carica, è partita conquistando quattro punti nelle prime due giornate di campionato. Vittoria al debutto contro l’Udinese, pareggio sul difficile campo dell’Atalanta lo scorso fine settimana.

Maldini
Paolo Maldini © LaPresse

Il tecnico, in attesa della sfida di sabato contro il Bologna, aspetta qualche ulteriore rinforzo dal calciomercato. Due i ruoli ancora da coprire con Maldini e Massara che lavorano da tempo per completare la rosa. La priorità è rappresentata da un centrocampista, considerato soprattutto l’addio di Kessie. Due i nomi in prima linea: quello di Vranckx del Wolfsburg, in una trattativa che potrebbe essere favorita anche dall’approdo in Premier League di Paqueta, e quello Onana, impegnato con il Bordeaux nel campionato di Ligue 2.

Per la retroguardia, invece, resta in piedi la pista Tanganga per il quale è stata trovata con il Tottenham l’intesa sulla formula del trasferimento. Prossimi giorni, ad ogni modo, decisivi considerato che il 1° settembre il mercato chiuderà i battenti.

Calciomercato Milan, da Leao a Bennacer: grana rinnovi

Leao
Leao © LaPresse

Prima di allora il Milan dovrà anche respingere gli eventuali assalti per Leao: il portoghese piace soprattutto al Chelsea, disposto anche ad offerta faraoniche (si parla di 120 milioni di euro) per strapparlo a Pioli. Difficile che i Blues ci riescano in questa ultima settimana di trattative, ma chiusa la sessione estiva sarà il momento di mettere mani al capitolo rinnovo per i dirigenti rossoneri.

Quello di Leao è uno dei più complicati. Come raccolto da Calciomercato.it, la bozza d’intesa trovata la scorsa estate è da considerarsi superata con l’attaccante che ora chiede sette milioni all’anno. Altro capitolo è quello che riguarda Bennacer: anche il centrocampista algerino ha la scadenza fissata nel 2024 e chiede un ritocco verso l’alto all’ingaggio per firmare il prolungamento. Una doppia ‘grana’ sulla quale Maldini lavorerà probabilmente da settembre. Prima ci sono un centrocampista e un difensore da regalare a Pioli per affrontare al meglio il doppio impegno campionato-Champions League.