Calciomercato Juventus, vuole solo la Roma: bianconeri rifiutati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

La Juventus cerca rinforzi per completare la rosa e incassa il secco rifiuto di un attaccante: preferisce andare alla Roma di Mourinho

Battute finali di calciomercato estivo che sicuramente ci regaleranno colpi di scena importanti come ogni anno. In casa Juventus si sta spingendo per cercare di completare la rosa di Massimiliano Allegri con gli ultimi nuovi innesti. In particolare i bianconeri sono alla ricerca di un attaccante che possa affiancare Vlahovic o esserne il vice.

José Mourinho, allenatore della Roma © LaPresse

La prima scelta dei bianconeri continua a essere Memphis Depay, attaccante in uscita dal Barcellona, che non vorrebbe perdere proprio a zero l’olandese. Nel frattempo i bianconeri stanno valutando anche altre alternative, come Milik o Arnautovic, ma non solo. Infatti la Juventus avrebbe tentare di mettere a segno un altro colpo a parametro zero, ricevendo però il rifiuto del giocatore, che vorrebbe solamente la Roma al momento.

Juventus rifiutata da Belotti: il ‘Gallo’ vuole solo la Roma

Andrea Belotti, attaccante ex Torino © LaPresse

Il futuro di Andrea Belotti ancora non è stato ufficialmente delineato, ma il giocatore la sua scelta sembrerebbe averla già fatta. Il ‘Gallo’ a fine giugno ha ufficialmente lasciato il Torino e di certo non si aspettava di arrivare al 20 agosto senza squadra. Al momento la prima scelta del ‘Gallo’ continua a essere la Roma, che da subito si è messa sulle tracce dell’attaccante per prenderlo come vice Abraham. Ma i giallorossi sono stati rallentati dalle cessioni di Shomurodov e Felix Afena-Gyan.

Nel frattempo a inserirsi per Belotti sembrerebbe essere stata la Juventus. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, i bianconeri avrebbero provato a riavviare i contatti con il ‘Gallo’ che però avrebbe rifiutato la destinazione. La prima scelta di Belotti infatti rimane la Roma di José Mourinho, dando uno smacco alla Juventus. Adesso la palla torna nuovamente nelle mani dei giallorossi, che appena riusciranno a chiudere la cessione di uno tra Felix e Shomurodov apriranno le porte di Trigoria a Belotti. Il tempo però stringe e bisogna accelerare i tempi per non perdere una grande occasione per rinforzare l’attacco a parametro zero, e tra l’altro con un ingaggio inferiore ai 3 milioni.