Fuori dal mercato, niente ritorno in Italia: smacco a Juve, Napoli e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:50

L’allenatore lo conferma, niente ritorno in Serie A per la vecchia conoscenza del calcio italiano. Sfuma il colpo per Juventus, Napoli e Milan

Il Barcellona è riuscito a tesserare tutti i nuovi acquisti e per il momento a rientrare nei parametri imposti dalla Liga sugli ingaggio dei giocatori in rosa.

Allegri Spalletti
Allegri e Spalletti ©LaPresse

Compreso Robert Lewandowski, fiore all’occhiello del mercato blaugrana. La situazione economica dei catalani rimane comunque complicata e senza nuove uscite la dirigenza non potrà operare sul mercato. In questo senso sono in partenza due big come de Jong e il connazionale Depay, quest’ultimo nelle mire da settimane della Juventus. La ‘Vecchia Signora’ è vicina a trovare un’intesa di massima sul contratto dell’attaccante olandese, in attesa che l’entourage dell’ex Lione trovi un accordo per svincolarsi dal Barça.

Depay resta la priorità per Cherubini e Arrivabene, che hanno la necessità di regalare un nuovo puntello in attacco ad Allegri per completare il reparto. Soprattutto dopo il ko di Angel Di Maria, subito out per infortunio alla prima gara ufficiale in bianconero e bagnata dal gol all’esordio. La Juve attende buone nuove da Barcellona per Depay, intanto una vecchia conoscenza del club bianconero è destinata a rimanere alla corte di Xavi nella stagione che ha appena aperto i battenti.

Stiamo parlando di Miralem Pjanic, rientrato dal prestito al Besiktas e con pochissime chances di riconferma ad inizio estate. La musica però è cambiata, con Xavi che ha promosso il bosniaco nel cuore del centrocampo blaugrana. Sembrava infatti scontata una nuova partenza del regista classe ’90, dopo l’infruttuosa parentesi in Turchia. Pjanic era stato accostato anche verso un ritorno in Serie A, in primis nuovamente alla corte dell’estimatore Allegri. Rumors anche su Napoli e Milan, ma subito spenti con le big italiane che hanno alla fine virato su altri obiettivi.

Calciomercato, niente ritorno per Pjanic: Xavi lo blinda al Barcellona

Pjanic
Miralem Pjanic ©LaPresse

In più ci ha pensato Xavi ha togliere definitivamente sul mercato Pjanic, confermando alla dirigenza azulgrana la volontà di puntare sul bosniaco per la nuova stagione come scrive il quotidiano ‘Diario Sport’. Scenario totalmente ribaltato rispetto alla gestione Koeman, con i due che non si erano mai amati portando così alla cessione al Besiktas del centrocampista. Adesso Pjanic si è guadagnato la fiducia di Xavi e nel prossimo match di Liga contro la Real Sociedad potrebbe giocare titolare vista la squalifica di Busquets. Un nuovo rilancio per l’ex Juventus, sbarcato in Catalogna nello scambio tra la ‘Vecchia Signora’ e il Barça che ha portato Arthur a compiere il percorso inverso e a indossare la maglia bianconera.