UFFICIALE la firma col Milan: contratto fino al 2027

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25

Arriva la firma ufficiale sul contratto: il Milan e i suoi tifosi possono esultare. C’è la nota del club, accordo fino al 30 giugno 2027

La firma sul contratto è arrivata. Alla vigilia della prima sfida di campionato, contro l’Udinese, i tifosi del Milan hanno già un buon motivo per esultare:

Calciomercato Milan, ufficiale il rinnovo di Tomori
Stefano Pioli ©LaPresse

come annunciato nelle scorse ore, Fikayo Tomori e il club rossonero hanno trovato l’accordo per il prolungamento del contratto. Un nuovo accordo fino al 30 giugno 2027. Pochi minuti fa il comunicato ufficiale del Diavolo:

AC Milan è lieto di annunciare il rinnovo del contratto di Fikayo Tomori fino al 30 giugno 2027. Arrivato al Milan nel gennaio 2021, Fikayo ha dimostrato da subito le sue qualità sul terreno di gioco, meritandosi l’affetto dei tifosi rossoneri. Tomori e il Milan proseguiranno insieme il loro cammino“.

Due giorni fa, come documentato, si era tenuto un incontro fiume, da più di tre ore, che di fatto aveva portato all’accordo. Ieri altri contatti per limare gli ultimi dettagli, prima della fumata bianca arrivata in mattinata. Tomori andrà a guadagnare 3/3,5 milioni di euro netti a stagione. Un aumento di stipendio importante ma dovuto dopo la grande stagione, che ha portato allo Scudetto.

Calciomercato Milan, non solo Tomori: Maldini blinda gli altri

Calciomercato Milan, ufficiale il rinnovo di Tomori
Fikayo Tomori ©LaPresse

Tomori ha guadagnato la Nazionale e le sue prestazioni non sono passate inosservate, tanto da finire nel mirino di club importanti, come il Manchester United. Il Milan ha così deciso di blindare il suo centrale, facendone di fatto un pilastro.

Ma Tomori non sarà certo l’ultimo a passare da Casa Milan per firmare un nuovo accordo. Paolo Maldini e Frederic Massara sono a lavoro per blindare i protagonisti dello Scudetto. I prossimi a mettere nero su bianco, come raccontato, saranno, verosimilmente, Sandro Tonali e Rade Krunic. Poi la dirigenza è a lavoro per trovare un accordo anche con Pierre Kalulu, Ismael Bennacer e Rafael Leao. Il più difficile appare chiaramente il rinnovo del portoghese ma la volontà di tutti, anche del giocatore, è di proseguire insieme. Gerry Cardinale sarà chiamato ad uno sforzo importante per blindare uno dei 30 migliori giocatori in Europa, secondo France Football.