Mourinho scatenato: Milan e Inter a mani vuote

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

La Roma non si ferma sul mercato: sfida a Milan e Inter, Mourinho non è sazio dopo Dybala e Wijnaldum

Roma scatenata sul mercato dopo gli arrivi di Dybala e Wijnaldum, con il club giallorosso in pressing anche su Belotti per completare l’attacco di Mourinho.

Mourinho Roma
José Mourinho ©LaPresse

Il GM Pinto ha individuato nell’ex capitano il profilo ideale per il settore offensivo nella casella di vice Abraham, con la società capitolina che potrebbe chiudere già nelle prossime ore l’ingaggio a parametro zero del ‘Gallo’. Attacco ma anche difesa, con Mourinho che chiede rinforzi nel reparto difensivo per rendere ancora più competitiva la sua Roma.

Bailly, in uscita dal Manchester United, non è al momento al centro di una trattativa. Alla lista si aggiungono anche Zagadou, senza squadra al momento dopo la fine del rapporto con il Borussia Dortmund e Tanganga, quest’ultimo fuori dai piani e dai progetti di Antonio Conte al Tottenham.

Come rivelatovi nei giorni scorsi da Calciomercato.it, il centrale inglese è un obiettivo concreto della Roma che guarda con attenzione agli scenari sul suo futuro. Il tutto certificato dal blitz del suo agente a Trigoria per incrociare Pinto. La Roma però dovrà vedersela con il Milan, che da alcune settimane ha messo nei radar il 23enne giocatore. Gli ‘Spurs’ aprono alla cessione di Tanganga, con la volontà però di inserire l’obbligo di riscatto nella trattativa.

Calciomercato, Tanganga e non solo: la Roma sfida Milan e Inter

Tanganga, 23 anni ©LaPresse

Milan e Roma sono distanti su questo aspetto, perché vorrebbero entrambe prelevare il difensore in prestito con opzione e non obbligo di riscatto, che il Tottenham fisserebbe a circa 20 milioni di euro. Le due big italiane comunque non mollano la presa e proveranno a trovare un accordo con Paratici e il Tottenham, vista anche la volontà di Tanganga di cambiare maglia per giocare con continuità e trovare maggiore spazio.

Oltre a Tanganga, anche su Zagadou potrebbe profilarsi un duello tra la Roma e l’Inter stavolta. Il club nerazzurro cerca un profilo praticamente gratis per completare la difesa di Simone Inzaghi se dovesse restare Skriniar e l’ex Borussia Dortmund resta un’opzione per Marotta e Ausilio, nonostante non sia in cima alla lista degli acquisti della dirigenza di Viale della Liberazione e del tecnico piacentino.