Doppio colpo per il Chelsea, Inter alle corde: offerta da capogiro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13

Il Chelsea vuole Wesley Fofana, centrale del Leicester, per rinforzare la difesa. Occhi puntati anche su Aubameyang

Il Chelsea non molla la presa per Wesley Fofana. Il club inglese ha individuato nel centrale del Leicester l’ultimo rinforzo per la difesa e, dopo aver ricevuto un rifiuto ad un’offerta da oltre 70 milioni di sterline, sta preparando il rilancio finale. Il Guardian scrive che le Foxes continuano a ritenerlo incedibile, ma stavolta potrebbero vacillare. Anche perché il francese classe 2000 starebbe spingendo in prima persona per trasferirsi alla corte di Thomas Tuchel.

Chelsea scatenato: Tuchel vuole Aubameyang

Thomas Tuchel, inoltre, farebbe carte false pur di strappare Pierre-Emerick Aubameyang al Barcellona. Arrivato lo scorso gennaio dall’Arsenal dopo quattro stagioni in Premier League e 68 gol segnati, l’attaccante gabonese classe 1989 sarebbe finito nel mirino del Chelsea. Secondo quanto riportato dal ‘Mundo Deportivo’, però, l’allenatore Xavi, che apprezza e non poco il giocatore, avrebbe già comunicato alla società che Aubameyang fa parte del progetto blaugrana e che, soprattutto, è incedibile. Xavi è molto soddisfatto del pre-season di Aubameyang ed è convinto che, in coppia con Lewandowski, il Barcellona abbia due attaccanti di livello mondiale e possa competere ad armi pari con le big d’Europa.

La presenza dei due in rosa genererebbe, inoltre, una sana competizione interna che porterebbe benefici a tutta la rosa. Fra l’altro, durante la tournée americana, Xavi ha potuto trarre ottime indicazioni tattiche: ha infatti provato Aubameyang sull’esterno, come ai tempi del Borussia Dortmund. Una soluzione che consentirebbe la coesistenza con Lewandowski.

Il Chelsea anche su Dumfries, Skriniar e Casadei

Il Chelsea, insomma, è scatenato sul mercato in entrata e starebbe preparando un’offerta importante anche per Denzel Dumfries. La Premier League non lascia così dormire sonni tranquilli ai tifosi dell’Inter: nella lista dei Blues ci sono i nomi di Milan Skriniar e Cesare Casadei, ma anche quello di Denzel Dumfries.

La dirigenza nerazzurra ha già fatto capire che, con l’offerta giusta potrebbe partire chiunque della rosa di Inzaghi, soprattutto dal reparto difensivo. Dumfries ha però assunto un ruolo di primo piano nella stagione appena passata: arrivato come sostituto di Hakimi per 14 milioni,  dopo le iniziali difficoltà riscontrate nel nostro campionato, ha conquistato il popolo interista e di conseguenza un posto da titolare (spesso diviso con Darmian) sulla fascia destra.

Le richieste di Inzaghi

Sono giornate decisive quelle che attendono l’Inter e le altre pretendenti al titolo, che dovranno completare le proprie rose prima di una stagione atipica e incalzante. Nella giornata di ieri Steven Zhang è andato in visita alla Pinetina, dove ha incontrato la squadra e l’allenatore romagnolo. Simone Inzaghi avrebbe chiesto uno sforzo alla proprietà per posticipare le cessioni al termine della stagione e trattenere così sia Milan Skriniar che Denzel Dumfries.

Una richiesta importante, a cui va a sommarsi anche la volontà di raggiungere un nuovo innesto. Nei giorni scorsi, sulle pagine di Calciomercato.itvi abbiamo raccontato dello stallo col PSG sul difensore slovacco e sul fatto che non siano stati fatti più passi avanti nell’ultimo mese. Il tecnico emiliano, però, non si sarebbe limitato a chiedere di trattenere i due nerazzurri, ma a Steven Zhang avrebbe chiesto anche un innesto in difesa.