Juve, colpo a tinte azzurre: primi contatti avviati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04

Non solo Paredes, la Juventus ha un’altra pista per la mediana: avviati i primi contatti

A una settimana dall’inizio del campionato, la Juventus continua a ragionare sul mercato in entrata. Oltre alla pista che porta a Kostic per quanto riguarda l’esterno, la società bianconera riflette anche su nuovi fronti. Uno è quello dell’attacco, con il ritorno di Alvaro Morata che resta una possibilità. L’altro fronte riguarda il centrocampo: in pole position c’è Paredes del Paris Saint-Germain, ma oltre all’argentino spunta un’altra opzione, questa volta italiana.

Juventus, anche Frattesi per il centrocampo
Andrea Agnelli ©LaPresse

L’ipotesi porta in casa Sassuolo, proprio la squadra che sfiderà la Juventus alla prima gara di campionato. Il nome seguito con attenzione è Davide Frattesi, uno dei tanti oggetti pregiati della gioielleria neroverde. La dirigenza bianconera sta attualmente facendo delle riflessioni su come rinforzare il reparto. L’infortunio di Pogba ha complicato e non poco le cose e per questo la Juventus sta valutando se completare il reparto con un regista o con una mezzala da regalare a Massimiliano Allegri.

Juventus, pista Frattesi per il centrocampo

Secondo ‘Sky Sport’, soprattutto se si dovesse decidere di puntare su una mezzala, Frattesi sarebbe appunto il primo nome. Ci sarebbero stati anche dei primi contatti per valutare la fattibilità dell’operazione che potrebbe portare il centrocampista classe 1999 a Torino. Nei prossimi giorni potrebbero dunque esserci delle novità sulle strategie della Juventus per il centrocampo e in particolare sulla strategia che si deciderà di adottare. L’ipotesi bianconera di acquistare una mezzala sembra prendere sempre più quota.

Juventus, pista Frattesi per il centrocampo
Frattesi ©LaPresse

Su Frattesi si era mossa con largo anticipo la Roma, ma l’affare poi non si è concretizzato. Ora sembra invece da registrare l’interesse del Milan, specie dopo l’infortunio di Sandro Tonali. Per il club rossonero l’affare non è però semplice. L’operazione sarebbe fattibile solo con la formula di un prestito, magari inserendo un obbligo di riscatto. Frattesi però non è l’unico nome nei radar rossoneri, che prima di affondare il colpo per un innesto in mediana, potrebbero prima far partire Bakayoko.