CM.IT | La Juve non molla Morata: doppio segnale dalla Continassa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05

La Juventus proverà a chiudere nelle prossime ore l’arrivo di Filip Kostic, con la differenza economica con l’Eintracht Francoforte che si è se sensibilmente assottigliata

Non solo Kostic. La dirigenza della ‘Vecchia Signora’ preme anche per un attaccante con Alvaro Morata che resta in cima alla lista dei desideri di Massimiliano Allegri. Il test amichevole di lusso contro l’Atletico Madrid – spostato per questioni di sicurezza da Tel Aviv al Training Center della Continassa – è stata l’occasione per aggiornarsi tra le parti in causa.

Nedved e Cherubini
Cherubini e Nedved ©LaPresse

Cherubini e Nedved – come raccolto dall’inviato di Calciomercato.it – sono stati a colloquio a bordocampo con il Ds degli spagnoli Berta durante il riscaldamento delle due squadre. E prima nel pomeriggio si sono intrattenuti insieme anche al J-Hotel, struttura dove alloggia la squadra di Simeone. La Juventus sta provando ad aprirsi un varco tra le richieste dei madrileni, che valutano Morata non meno di 30 milioni di euro. Il sodalizio bianconero non ha intenzione però di andare oltre i 20 milioni o chiedere nuovamente il prestito (il terzo consecutivo) del giocatore classe ‘92. La Juve non molla ma a queste condizioni l’assalto rimane complicato, nonostante Morata sia tra i sacrificabili di Simeone nello scacchiere offensivo dei ‘Colchoneros’.