Ci hanno provato per Ronaldo: la risposta del portoghese

Tentativo per Cristiano Ronaldo, sempre più ai ferri corti con il Manchester United: la risposta del portoghese

In casa Manchester United, la situazione legata a Cristiano Ronaldo resta sempre molto spinosa. Il giocatore portoghese è finito nel mirino della critica del nuovo tecnico dei ‘Red Devils’, Erik ten Hag, dopo aver lasciato anticipatamente lo stadio prima della conclusione di un’amichevole. “Un comportamento inaccettabile” lo ha definito il manager olandese senza giri di parole.

Galatasaray su Ronaldo
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Complice anche il fatto che il Manchester United non giocherà in Champions League, il portoghese si sta guardando attentamente intorno per cercare nuove strade e affrontare una nuova avventura. Anche il suo agente Jorge Mendes sta valutando varie soluzioni, ma uno dei problemi maggiori riguarda lo stipendio percepito dal portoghese. Se da un lato molti club hanno declinato le offerte di Mendes, dall’altro c’è chi si è proposto, ma è stato rifiutato dall’attaccante lusitano.

Galatasaray su Ronaldo: “No” del portoghese

Come riferisce ‘Sport’, uno di questi club che si sarebbe proposto al portoghese è il Galatasaray. La società turca è particolarmente attiva sul mercato, con vari fronti aperti: dalla pista Torreira a quella che porta a Dries Mertens. E il club di Istanbul ci avrebbe provato anche per Ronaldo.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo e Kounde ©LaPresse

La risposta, però, riferisce il quotidiano catalano, sarebbe stata negativa. Un’operazione già bocciata sul nascere dallo stesso portoghese che non è intenzionato a lasciare Manchester per un club che non giochi in Champions League. Ci sarebbero stati infatti contatti fitti tra il club turco e Ronaldo, che vede però prioritario il trasferimento in una società che giocherà la massima competizione europea per club nella stagione che sta per iniziare.