Juventus, pesante botta e risposta: “Ha detto una str….ta”

Continuano a far discutere le dichiarazioni dell’allenatore del Bayern Monaco, Julian Nagelsmann, sulle condizioni di de Ligt, ex Juventus

Matthijs de Ligt ha lasciato la Juventus nelle scorse settimane per approdare al Bayern Monaco: settantasette milioni di euro, compresi i bonus, versati dai bavaresi nelle casse bianconere.

Juventus, pesante botta e risposta: "Ha detto una str....ta"
Matthijs de Ligt ©️ LaPresse

Un addio condito da polemiche, per alcune dichiarazioni rilasciate mesi fa dallo stesso centrale olandese, arrivato alla Juve nell’estate del 2019 dall’Ajax per 75 milioni di euro, che non sono piaciute, come ribadito dal nuovo capitano bianconero Leonardo Bonucci. Ieri, invece, ad alimentare le polemiche ci ha pensato l’allenatore del Bayern, Julian Nagelsmann, che ha parlato della preparazione atletica delle squadre italiane e delle condizioni del 22enne di Leiderdorp.

“Gli ho parlato dopo l’allenamento e ha detto che è stato il più duro degli ultimi quattro anni. Allo stesso tempo, è stato duro, ma non così duro. Normale per il dottor Broich. Non ha giocato molti minuti la scorsa stagione e ho sentito che in Italia poi non è facile tenersi in forma. Dobbiamo lavorare duramente con lui”. Parole che hanno provocato diverse polemiche e risposte senza mezzi termini.

"Nagelsmann provocatore, ha detto una stronzata"
Nagelsmann ©️ LaPresse

“Nagelsmann provocatore, ha detto una str….ta”

Giudizio tranchant quello esposto dall’ex portiere e allenatore, Fernando Orsi, sulle parole dell’allenatore del Bayern Monaco: “Quella di Nagelsmann mi sembra una provocazione, non mi è mai piaciuto – le sue parole a ‘Radio Radio’ – Guardasse in casa sua. E, comunque, in Germania non vedo questa grande intensità. De Ligt è andato via male e la prima cosa che ha detto è stata ancora peggio, doveva essere grato alla Juventus. Nagelsmann ha detto una str….ta, mi dispiace”. Dello stesso parere anche Furio Focolari: “De Ligt si è lasciato male, mi sembra un bambino viziato. Credo sia una promessa del calcio che si è un po’ fermato. Poi, le parole di Nagelsmann le ritengo fuori luogo”. E la polemica continua.