CM.IT | Zaniolo tra Juventus, Tottenham e la Roma di Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

In questo precampionato, Zaniolo ha fatto capire a tutti che ha voglia di riscattarsi. Nel frattempo, le voci di mercato impazzano

Da sicuro partente a punto di forza della Roma di José Mourinho. È questa la parabola vissuta da Nicolò Zaniolo in questo primo scorcio di inizio stagione, dopo le prime panchine nelle amichevoli, i gol e, poi, anche la fascia da capitano.

CM.IT | Zaniolo tra Juventus, Tottenham e la Roma di Mourinho
Mourinho catechizza Zaniolo ©️ LaPresse

Una situazione che continua, inevitabilmente, ad agitare il calciomercato, non solo dei giallorossi. Da diverse settimane, infatti, si parla con insistenza di un futuro del 23enne calciatore alla Juventus, che da anni segue i progressi dell’ex Inter. Ci sono stati anche degli incontri tra le parti, ma non si è arrivati mai vicini alla fumata bianca. Le distanze restano immutate tra domanda e offerta: la Roma non si smuove dai 50 milioni di euro di valutazione del cartellino, la Juve continua a voler inserire una contropartita all’interno della trattativa.

Nel frattempo, con la visita di Fabio Paratici in Italia, è tornato di moda anche il Tottenham. Come riportato dalla nostra redazione, c’è stata anche una prima proposta, rifiutata dal club della famiglia Friedkin, da 29 milioni di euro più il cartellino di Rodon, 24enne difensore gallese fuori dal progetto di Antonio Conte. Non è escluso un rilancio, ma per poter andare a dama, ci saranno diversi incastri da sistemare.

Zaniolo, la Juve, il Tottenham e il rinnovo con la Roma
Nicolò Zaniolo, 23 anni ©️ LaPresse

Zaniolo, la Juve, il Tottenham e il rinnovo con la Roma

Stando, infatti, alle nuove indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, la situazione per quanto riguarda Zaniolo è in assoluto stand by. La Juventus deve prima cedere gli esuberi, poi eventualmente potrà tornare all’assalto del calciatore, ma persiste la possibilità di fare questa operazione solo in prestito, oneroso, con obbligo di riscatto per una cifra totale di 45 milioni di euro, bonus inclusi. Idem per il Tottenham che, per poter operare sul mercato deve vendere e racimolare soldi. Di contro, la Roma guarda con attenzione all’evoluzione della situazione: se dovesse, alla fine, restare alla corte di Mourinho, Zaniolo e il suo entourage verranno contattati a mercato chiuso per discutere di un eventuale prolungamento di contratto, attualmente in scadenza nel 2024. Dunque, nome da monitorare, da qui agli ultimi istanti della sessione estiva del calciomercato.