Mendes ‘salva’ Juventus e Roma: l’affare che cambia tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

Juventus e Roma si stanno ergendo a regine del mercato in Serie A: ora Mendes potrebbe dare una grande mano ai due club

Le italiane stanno affrontando un mercato complicato, in assenza di soldi e con diversi big che hanno salutato la Serie A: in questo contesto, però, spiccano Juventus Roma. Sono loro, al momento, le regine del mercato e ora con Jorge Mendes potrebbero battere un altro colpo.

Mendes 'salva' Juventus e Roma: l'affare che cambia tutto
Jorge Mendes ©LaPresse

Il noto procuratore portoghese, agente tra gli altri di Cristiano Ronaldo, potrebbe avere in mano una carta importante per sbloccare ancora una volta il mercato di bianconeri e giallorossi. Non è un mistero, infatti, che la Juventus continui a monitorare con grande attenzione la situazione di Nicolò Zaniolo. Sia i bianconeri che i giallorossi, in ogni caso, necessiterebbero di un’alternativa e Jorge Mendes avrebbe il nome giusto.

Calciomercato Juventus e Roma, non solo Zaniolo | Adama Traore l’alternativa

Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Dopo il prestito di sei mesi, il Barcellona ha deciso di non esercitare il riscatto per Adama Troare che è tornato così al Wolverhampton. Proprio il colosso spagnolo potrebbe rappresentare l’alternativa giusta a Nicolò Zaniolo. Jorge Mendes, agente di Traore, è in ottimi rapporti sia con la Juventus che con la Roma e potrebbe essere un grande alleato per portare a termine l’operazione.

Da una parte la possibilità di arrivare ad Adama Traore potrebbe consentire ai giallorossi di separarsi più a ‘cuor leggero’ da Zaniolo, favorendo così la Juventus. Dall’altra, però, il possibile approdo dell’ex blaugrana in bianconeri permetterebbe a Mourinho di trattenere l’esterno offensivo della Nazionale e avere nella Capitale un attacco da sogno. Insomma, il uno dei più importanti agenti del mondo può giocare un ruolo decisivo sul futuro di Zaniolo: sul giallorosso c’è anche il Tottenham che avanza. A rovinare i piani delle italiane, però, potrebbe esserci l’inserimento di grandi club della Premier.