Juventus, decisione presa: il colpo immediato coi soldi di de Ligt

Una volta sistemata la cessione di de Ligt al Bayern Monaco, la Juventus potrà scatenarsi sul mercato in entrata

Dopo aver studiato i possibili movimenti sia in entrata che in uscita nel mese di giugno, la Juventus ha decisamente spiccato il volo nelle ultime due settimane. Dagli annunci di Pogba e Di Maria, sino alle voci insistenti su Nicolò Zaniolo.

Juventus, decisione presa: il colpo Zaniolo coi soldi di de Ligt
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

Nonostante la cessione imminente di de Ligt, con la partenza del centrale attesa entro domani secondo le nostre informazioni, il club bianconero ha già le idee chiarissime. In difesa, infatti, l’arrivo di Trimboli in Italia potrebbe consentire alla Juventus di fare un passo in avanti nella corsa all’Inter per Bremer.

Il brasiliano potrebbe non essere l’unico colpo dei bianconeri nel corso delle prossime settimane di calciomercato. Gli oltre 80 milioni che il Bayern Monaco verserà nelle casse della Juventus potrebbero infatti regalare a Massimiliano Allegri l’opportunità di andare all’assalto di un altro obiettivo assai gradito in una posizione di campo più avanzata.

Calciomercato Juventus, i tifosi invocano l’assalto a Zaniolo

Juventus, decisione presa: il colpo Zaniolo coi soldi di de Ligt
Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

Con la cessione di de Ligt abbiamo infatti chiesto agli utenti di Calciomercato.it su quale grande nome dovrebbe andare la Juventus una volta trovato l’erede in difesa dell’olandese. In riferimento al sondaggio lanciato su Twitter, Nicolò Zaniolo con un vantaggio piuttosto ampio ha raccolto la maggioranza dei voti raggiungendo il 48,6%.

Bocciata l’ipotesi di un ritorno di Alvaro Morata a Torino dal popolo bianconero: solamente il 18,1% dei tifosi vorrebbe infatti rivedere lo spagnolo tra gli attaccanti a disposizione di Allegri. Al secondo posto invece Paredes con il 20,9%, decisamente preferito all’alternativa Jorginho per il centrocampo, ultimo con il 12,4%.

Juventus, decisione presa: il colpo Zaniolo coi soldi di de Ligt
Sondaggio CMIT