Juventus, scacco matto de Ligt: “Vuole venire da noi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:23

Juventus, il futuro di de Ligt ricco di ombre, nel frattempo l’annuncio: “Vuole venire da noi”

In casa Juventus il futuro di Matthijs de Ligt continua a tenere banco. Il centrale olandese è fortemente corteggiato dal Bayern Monaco, anche se al momento la prima proposta, da 60 milioni di euro più 10 milioni di bonus, è stata rispedita al mittente. I bianconeri puntano a guadagnare quanto più possibile dalla cessione dell’olandese e i bavaresi ci credono, con il ds Salihamidzic si è tra l’altro recato a Torino per trattare di persona con il club bianconero.

de Ligt
de Ligt ©LaPresse

Il contratto di Matthijs de Ligt è attualmente in scadenza a giugno 2024 ed ha una clausola attualmente sui 120 milioni di euro, e per il giocatore si è parlato anche di un possibile rinnovo fino al 2025. Però dal Bayern sembra prevalere grande ottimismo, con nuovi fondi che potrebbero arrivare dalla cessione di Lewandowski al Barcellona.

Juventus, Kahn sicuro: “de Ligt vuole il Bayern”

A testimoniare l’ottimismo sono anche le parole di Oliver Kahn. Il dirigente dei bavaresi ha parlato a ‘BR24Sport’ sottolineando come le volontà sia del difensore olandese che del club siano le stesse: “Abbiamo parlato e il giocatore vuole venire al Bayern. Avremo ulteriori colloqui e vedremo come andranno”.

Juventus, Kahn parla di de Ligt
Oliver Kahn ©LaPresse

Un segnale insomma di come da Monaco ci sia grande fiducia per portare a termine l’affare e portare in Bundesliga il difensore ex Ajax. ‘Sky Sport Deutschland’ sottolinea come la trattativa sembra sempre più destinata a concludersi positivamente per i tedeschi.